Cerca

Monti (forse) ne fa una giusta Rinviare le Olimpiadi a Roma

La decisione entro il 15 febbraio: il premier potrebbe scegliere di rinunciare al 2020 e puntare al 2024 data più vicina al Giubileo

Monti (forse) ne fa una giusta Rinviare le Olimpiadi a Roma

Rinviare le Olimpiadi di quattro anni. Mario Monti, pur essendo consapevole dell'importanza dell'evento, pare abbia molti dubbi sull'opportunità di andare avanti con Roma 2020. Tanto che, secondo quanto scrive il Corriere della Sera, non si può escludere, una mossa del tutto inedita: uno spostamento nel tempo del bersaglio candidando Roma per le Olimpiadi del 2024. In una data che cadrebbe proprio a ridosso del Giubileo del 2025. Ovviamente la situazione è molto delicata perché sconfesserebbe completamente l'operato del precedente governo che al contrario aveva fortemente caldeggiato la candidatura di Roma per le Olimpiadi. Con una retromarcia si colpisce indirettamente Berlusconi e il Pdl. Ma i tempi non sono lunghissimi perché Mario Monti deve decidere entro il 15 febbraio: è questo il termine fissato per la consegna della lettera di garanzai al Comitato olimpico internazionale. La Commissione di compatibilità finanziaria insediata dal governo Berlusconi e presieduta da Marco Fortis stima un impegno di spesa pari a 8,2 miliardi di euro a fronte di 3,5 miliardi di incassi fra biglietti, sponsor, pubblicità e diritti televisivi. Insomma il sobrio Monti sta facendo i suoi calcoli e forse, per una volta, prenderà una decisione giusta per il Paese. Una decisione che però avrebbe un prezzo politico troppo alto: insomma ancora una volta per il prof Monti si presenta il solito bivio: da una parte quello che è converrebbe fare in teoria, dall'altro lo scontro con la realtà politica.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • VermeSantoro

    24 Gennaio 2012 - 11:11

    ma un paese che non ha un soldo da spendere, quale è il nostro ,ma in quale avventura ci andiamo ad imbarcare (olimpiadi, spese ect ect), ma misuratevi la palla governanti del ............ restiamocene a casa e buonanotte.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    24 Gennaio 2012 - 08:08

    Certo che rimandare un evento così importante di 4 anni e' una cosa da niente, cosa ci vuole? Lo fara' perchè a lui che ie frega, siamo sicuri che lui assisterà a queste olimpiadi?? Certo che devono aver fatto tutti un patto con il demonio se e' tanto certo di esserci.

    Report

    Rispondi

  • ottina

    23 Gennaio 2012 - 19:07

    Un lettore mi ha fatto venire in mente cos'è successo per i mondiali di calcio del '90 e per le olimpiadi invernali di Torino nel 2006: stadi costruiti e poi demoliti, attrezzature usate per quel breve periodo e poi lasciate marcire, uno sperpero immondo. Chi promuove le manifestazioni se le paghi altrimenti ne facciamo volentieri a meno.!!!!

    Report

    Rispondi

  • ottina

    23 Gennaio 2012 - 19:07

    Per farne veramente una giusta dovrebbe rinviarle di almeno 200 anni e non di 4!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog