Cerca

"Pdl in piazza per il Cavaliere" Ma Verdini smonta Il Giornale

Il quotidiano di casa Berlusconi chiama a un corteo contro i giudici del processo Mills. Il coordinatore: "Nessuna manifestazione"

"Pdl in piazza per il Cavaliere"  Ma Verdini smonta Il Giornale

Il Giornale chiama in piazza il popolo del Pdl: in ventimila davanti al tribunale di Milano per sostenere Berlusconi contro i giudici del processo Mills, assicura citando fonti del partito. Il coordinatore azzurro Denis Verdini, però, smonta la testata del quotidiano di casa Berlusconi, assicurando che "la manifestazione, almeno per ora, non si farà".  E continua: "Posso confermare che da giorni siamo inondati da mail, telefonate e richieste di cittadini, militanti e dirigenti locali del Popolo della libertà, che premono per una grande manifestazione nazionale di sostegno al presidente Berlusconi e di sollecitazione alla grande riforma liberale della giustizia italiana. Il presidente Berlusconi - continua Verdini - è emozionato e commosso per questa ondata di calore, che lo rafforza nel desiderio di moltiplicare il suo impegno per il Pdl e per il Paese, ma ha scelto un profilo di responsabilità al quale non intende derogare. Ringrazio anch'io quanti continuano a sollecitare forme di mobilitazione: e non mancheranno tempi e modi per esprimere vicinanza al Presidente e per confermare la nostra volontà di contribuire a un profondo rinnovamento del Paese».

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iltrota

    01 Febbraio 2012 - 17:05

    Ultime notizie : => " La feroce macchina da propaganda del Pdl contro la “sentenza politica” del processo Mills si era già messa in moto quando un sondaggio, piovuto di prima mattina sul tavolo dello studio di Berlusconi ad Arcore, ha fatto sobbalzare tutti. Persino Formigoni, venuto in visita all’ora di pranzo per fare il punto sulla questione del Pirellone e le minacce di Bossi. L’analista della real casa, Alessandra Ghisleri, dava come “assolutamente negativa” l’idea della manifestazione, vista dall’elettorato del Pdl come “giusta, ma inopportuna, soprattutto in un momento di crisi generale”. Di più: il dato sulle intenzioni di voto riportava una cifra bassa, molto bassa, “un pelino solo sopra il 19 % – si è lasciato sfuggire un uomo del Cavaliere – che ci obbliga a risalire, altrimenti rischiamo di fare la fine dei Panda”. => Questa è la vera motivazione per la mancata manifestazione di popolo: la certezza del FLOP !!!

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    31 Gennaio 2012 - 15:03

    La tendenza è chiara: lo stanno mollando tutti... compresi i magistrati. Ormai Berlusconi non fa più paura. Il suo carisma è distrutto, la sua credibilità lo stesso... e non solo per colpe altrui. Non può più incidere nella politica italiana, perchè anche nel caso in cui decidesse di togliere la fiducia al governo monti, non è detto che molti nel pdl lo seguirebbero... e lui lo sa. Nel caso di elezioni anticipate, poi, secondo molti analisti il partito di Berlusconi, comunque si chiamasse, farebbe fatica a raggiungere un 20% dei consensi. Non c'è niente da fare: le toghe rosse e il loro capo storico, cioè il vecchio comunista che sta al Quirinale, hanno vinto la loro perenne guerra di potere contro di lui. A questo punto possono anche mollare l'osso e lasciarlo in pace, purchè lui se ne stia buono in un angolino e non rompa le devozioni.

    Report

    Rispondi

  • folgore38

    31 Gennaio 2012 - 15:03

    Caro Presidente Berlusconi: ORA O MAI PIU!!!E' mai possibile che un uomo navigato come lei non ha ancora capito che la SETTA della magistratura appartenente alla CASTA dei mammasantissimi aspetta il momento buono per ammanettarlo e, intimorire quanti l'hanno difeso e continuano a difenderlo?Faccia attenzione Presidente,non fermi la volonta' di quanti sono pronti a difenderlo in ogni dove perche' poi sara' troppo tardi.

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    31 Gennaio 2012 - 15:03

    Organizzate, oh berluscones, ed io ci sarò...ma sul marciapiede opposto, uova e pomidoro a portata di mano!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog