Cerca

Uno su 300 più ricco della Casta

Il vicedirettoredi Libero Bechis: Anche con gli stipendi e vitalizi tagliati, il mestiere di parlamentare è uno dei più redditizi di Italia

Uno su 300 più ricco della Casta

Pubblichiamo l'ultimo post di Franco Bechis dal suo blog L'indiscreto

Dice Giovanna Melandri che se tagli stipendi e vitalizi dei deputati, solo i ricchi potranno fare politica. Questa tesi è sostenuta da tanti deputati e senatori, nel Pd come nel Pdl. Ed è una grandissima bugia ad effetto. Anche con gli stipendi e vitalizi tagliati, il mestiere di parlamentare è uno dei più redditizi di Italia. Guardando le dichiarazioni dei redditi solo lo 0,34% degli italiani guadagna più di un deputato e quindi andando a Montecitorio rischierebbe di perderci. Per 41, 4 milioni di italiani potere avere quello stipendio significherebbe potere svoltare, per la stra-grande maggioranza anche di moltissimo. Tutti i dipendenti pubblici (3,5 milioni) hanno diritto mentre fanno i deputati alla conservazione del posto del lavoro e al ritorno pure alla ricostruzione di tutti gli scatti di carriera come fossero stati sempre al lavoro. Loro non perdono nulla e non ha alcun senso in questo caso il vitalizio. Per i dipendenti privati la prassi è quella di concedere l'aspettativa, ma la carriera non viene ricostruita (compensata però dal maggiore reddito introitato). Bastrebbe rendere obbligatoria per legge l'aspettativa anche per loro e i diritti di tutti sarebbero parificati. Non è certo una questione di stipendio. E non si placherà la rabbia dei cittadini nei confronti della Casta con questi slogan da quattro soldi...

 


 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frank-rm

    01 Febbraio 2012 - 13:01

    Le dichiarazioni della Melandri sono le stesse della Mussolina. Sapete se la Mussolina con il finto taglio dello stipendio deciso alla Camera dei Deputati, ha poi deciso il suicidio? Per me ci ha ripensato perchè se andasse a lavorare guadagnerebbe molto meno.

    Report

    Rispondi

  • marystip

    01 Febbraio 2012 - 11:11

    Quanto gli ci vuole ai politici italiani per capire che non più di 150/200 deputati bastano (e avanzano) per formare il Parlamento? Basta fare il raffronto con gli USA che ha una popolazione 5 volte l'Italia e al Congresso ci stanno ca 200 rappresentanti. Così si risparmia; il resto sono solo chiacchiere.

    Report

    Rispondi

  • encol1

    01 Febbraio 2012 - 11:11

    Ogni giorno sempre più vergognoso il malaffare dei parlamentari italiani. La sig.a Melandri farebbe bene stare zitta ci guadagna in dignità. O forse è chiedere troppo ?

    Report

    Rispondi

  • duxducis

    01 Febbraio 2012 - 10:10

    Andrebbe fatta una riduzione di stipendio sensibile per tutti gli apparati statali, fino a che il debito non sara' abbattuto sotto il 60% del PIL. Loro hanno creato il problema e loro devono pagare. E' inutile che mandano schede esattoriali a gente che ha gia' pagato le tasse. Il problema e' il costo e la bassa qualita' dei nostri politicanti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog