Cerca

Sulle liberalizzazioni il primo stop

Il governo bocciato in commissione Giustizia: messi in discussione tre articoli fondamentali del decreto

Sulle liberalizzazioni il primo stop

Nel giorno che ha preceduto la riapertura della trattativa tra governo e parti sociali sul lavoro, è schizzata alle stelle la tensione sul decreto Liberalizzazioni al Senato. Il governo mercoledì è stato bocciato in commissione Giustizia. Una particolare maggioranza composta da Lega, Pdl e Idv ha messo in discussione con altrettanti pareri contrari tre articoli fondamentali del testo. Nel dettaglio, quello che istituisce in 12 capoluoghi il Tribunale delle imprese, quello che prevede l'abolizione delle tariffe per le libere professioni e quello che riguarda il risarcimento diretto per le assicurazioni. Uno stop è arrivato anche all'articolo 43, in questo caso con la formula delle osservazioni: il comma è quelo realativo alla privatizzazione dei servizi carcerari, esclusa la custodia. Secondo il presidente della commissione, Filippo Berselli, "si trattava di norme inaccettabili nel merito". Secondo Luigi Ligotti dell'Idv, inoltre, i 12 Tribunali delle imprese creeranno grossi problemi: "Un contenzionso che nasce ad Oristano, per esempio, ora dovrà approdare a Roma".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol1

    02 Febbraio 2012 - 12:12

    Personalmente l'ho scritto più volte: il primo passo del prof. era FARE PULIZIA nel palazzo, successivamente chiedere sacrifici a tutti. Questo non ha fatto sbagliando per paura. Questo è ciò che la gente ha percepito: un presidente del consiglio pauroso che dice cose giuste da fare ma che non fa. In breve ha la fiducia di un parlamento pappone e squalificato da ogni punto di vista ma non ha quella più importante degli italiani. E' il suo flop al quale difficilmente potrà rimediare.

    Report

    Rispondi

  • RobyP

    02 Febbraio 2012 - 10:10

    Ora ritirano anche le liberalizzazioni che non hanno mai fatto. Ridicoli (o lo siamo noi?)

    Report

    Rispondi

  • arch

    02 Febbraio 2012 - 09:09

    sconteterà tutti e non aiuterà l'economia. Il primo ministro così lo so fare anch'io: l'importatnte è non fare niente di utile.

    Report

    Rispondi

blog