Cerca

Silvio salvò la democrazia: "Mandiamolo al Quirinale"

Polillo, sottosegretario all'Economia, a La Zanzara: "Un premio per il '94". "Io al governo? Ho dato curriculum a Cicchitto

Silvio salvò la democrazia: "Mandiamolo al Quirinale"

Berlusconi deve andare al Quirinale, parola di un sottosegretario del governo Monti. Gianfranco Polillo, numero due all'Economia, intervistato dalla Zanzara su Radio24 si lascia andare e celebra spassionatamente il Cavaliere: "Nel '94 Berlusconi ci ha consentito di avere una competizione elettorale che altrimenti non ci sarebbe stata. Avremmo avuto il partito unico, quello della gioiosa macchina da guerra dell'ex Pci. La democrazia sarebbe stata monca, c'era solo un partito e dall'altra parte il nulla. Lui ha creato una normalità democratica". Anche per questo merito istituzionale, dovrebbe salire sullo scranno più prestigioso, quello di presidente della Repubblica: "Ha salvato la democrazia in Italia. Mi auguro possa fare il presidente della Repubblica, perché no? Io lo stimo, al Paese ha dato tanto. E poi molti cambiano carattere quando arrivano al Colle, magari succede anche a Berlusconi... Intanto in questa fase ha avuto un grande senso di responsabilità e si è fatto da parte. E in fin dei conti di cosa è stato incriminato Berlusconi? Nemmeno Al Capone ha ricevuto così tanti avvisi di garanzia come Silvio Berlusconi". Polillo si sbottona anche sulla propria carriera:  "Come sono arrivato a fare il sottosegretario? Semplice, ho dato il mio curriculum a Fabrizio Cicchitto, di cui ero consulente, dicendogli che ero disponibile a entrare nel nuovo esecutivo. Lui lo avrà dato a Monti, che non conoscevo. Tutto qui".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • guidoboc

    04 Febbraio 2012 - 14:02

    E' poco per Silvio.

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    04 Febbraio 2012 - 10:10

    unghiaccia sporca e fetente, eccotene una: il falso in bilancio; aggiungiamo la Cirielli. Se poi vai su Wikipedia ne trovi parecchie altre.

    Report

    Rispondi

  • Cini

    04 Febbraio 2012 - 10:10

    Berlusconi meriterebbe di salire al Quirinale, ne ha pieni titoli per il suo grande, lungo assiduo contributo al Paese, sacrificando una considerevole parte della sua vita, particolarmente per aver con successo posto fine al trend di governicchi dalla durata media di nove mesi che nel corso degl'anni continuava a generare migliaia di nuovi membri parassitari della privilegiata, "disonorata" Casta politica che ancor oggi ci sta dissanguando. In milioni di italiani se lo auspicano, Berlusconi Presidente della Repubblica subito!.

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    04 Febbraio 2012 - 10:10

    intanto la decisione di andare in Libia l'ha presa il governo Berlusconi: e poi finitela con la favola "votato dalla maggioranza del popolo". Una bella fava: il PDL (con B presidente sui manifesti) hapreso il 38%, + 10% di Lega che non aveva la sua faccia sui manifesti. Quindi, il 62% non lo ha votato. Ed ora i sondaggi, TUTTI i sondaggi, danno il PDL al 20%, come anche il garadimento su B. Viene scritto anche su questo giornale

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog