Cerca

Crosetto fotografa Tremonti: "Sembra senza cuore"

L'azzurro punge l'ex superministro: "Crede di essere infallibile, gli dei non ammettono mai di avere sbagliato"

Crosetto fotografa Tremonti: "Sembra senza cuore"

Giulio Tremonti? "Torni a fare il fiscalista". Calderoli? "Il suo mestiere, ovvero il dentista". Una delle lingue più taglienti della politica italiana, il deputato del Pdl Guido Crosetto, ne ha per l'ex ministro dell'Economia, per l'esponente del Carroccio e anche per il direttore dell'agenzia delle Entrate, Attilio Befera: "Non è tanto a posto. Si è montato la testa per tutte queste interviste e comparsate tv. E dov'era negli anni scorsi quando non si faceva la lotta all'evasione?.

"Tremonti senza cuore" - Ma è nei confronti del fu superministro Tremonti che Crosetto - che nei giorni della crisi fu pizzicato dal direttore di Libero, Franco Bechis, a spendersi in commenti al vetriolo anche contro Silvio Berlusconi - spara le cartucce più grosse. "Non ammetterà mai di aver sbagliato - spiega il deputato Azzurro in realzione alle politiche economiche di Giulio, nel corso de La Zanzara di Radio 24 -, perché gli dei non ammettono mai di avere sbagliato, e lui si considera quasi infallibile, anche se è una delle persone più intelligenti che ho conosciuto". dice che ha fatto tutto bene e che a un certo punto Berlusconi voleva il sogno, abbassare le tasse. Ma il primo che non ha voluto credere nel sogno e nella possibilità di cambiare il paese è stato proprio lui. Non ha mai voluto ascoltare il suo partito. Ha tantissimi pregi ma basta guardarlo in faccia  e capire che non ha tanta voglia di sognare, sembra che gli abbiano estirpato il cuore, è senza passione. Non era adatto a fare politica, era un tecnico da affiancare a un politico".

 

 

 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • italiain

    05 Febbraio 2012 - 08:08

    Crosetto fatti da parte,non sei affatto gradito.

    Report

    Rispondi

  • liberal1

    05 Febbraio 2012 - 07:07

    Befera? Lo sapevate che è un comunista e non transige l'irregolarità? Perché lui paga le tasse? Beato lui che guadagna 460.000 euro all'anno per denigrare chi non ha pagato offendendolo senza ritegno. E non mi riferisco a chi non paga i tributi iva inps ecc ma chi no ha pagato il canone la multa la tarsu l'acqua il bollo ecc.. Ma perché è successo tutto questo? Per colpa dell'EURO voluto da prodi 1936,27 lire il che ci ha portato a fare bollettini su bollettini da 20 30 40 euro al mese che sommandoli si è arrivati a 273300 euro al mese di bollettini perché considerati non 600milalire ma 300milalire questo è l'inganno dell'euro. e così niente bolli niente altre tasse da poter pagare perché bisogna mangiare e al supermercato ti fregano sempre 5/10 neuro sulla spesa non ci credete prebdete un prodotto sullo scaffale a 1euro e10 a d esempio poi altri pridotti e pensate di avere speso 12 euro alla cassa spendere te 13 euro perché non è veritiero il prezzo allo scaffale. come pago gerit

    Report

    Rispondi

  • Google

    04 Febbraio 2012 - 10:10

    ....e quando parla, non parla a caso, é una persona valida.

    Report

    Rispondi

blog