Cerca

Vendola in ansia per i giudici "Non paghino per gli errori"

Il Governatore della Puglia preoccupato per la responsabililtà civile dei giudici: con quella non sarebbero più liberi di lavorare

Vendola in ansia per i giudici "Non paghino per gli errori"

«È come una pistola puntata alla tempia dei magistrati. Quale magistrato potrà più con serenità svolgere una investigazione se incombe come una minaccia su di lui una norma così rozza e pesante quale quella che è stata introdotta nel voto della Camera?». Nichi Vendola trema al pensiero che le toghe possano dover rispondere di quello che fanno. Le pistole vanno bene solo se puntate alla tempia di chi fa comodo. Questa è democrazia.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ciannosecco

    10 Febbraio 2012 - 19:07

    Niente da fare non riesci a farci sapere che lavoro fai.Almeno inventatene uno,tanto per farmi contento.

    Report

    Rispondi

  • ed7

    10 Febbraio 2012 - 11:11

    e tu quando smetterai di leccare il padrone?...tra poco finirà tutto...vedrai, sta crollando un palazzo fatto di intrighi e mazzette, finirà per la dx come per la sx..... spero trionfi la legge

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    09 Febbraio 2012 - 23:11

    Sfuggi come sempre,di cosa hai paura ,di dirmi per chi simpatizzi?

    Report

    Rispondi

  • ed7

    09 Febbraio 2012 - 00:12

    io non difendo nessunissima sinistra ladra....io li metterei tutti in galera incluso bersani o prodi. Ma sinceramente a berlusconi va dato l'ergastolo. La nipote di mubarak!!!!.......meno male che ha un popolo di leccaculi dietro! ed ora coperto da monti sta di nuovo facendo gli affaracci suoi!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog