Cerca

Crollo della fiducia nel prof: perde 49 voti in 2 settimane

A Montecitorio il voto sul decreto svuota carceri: Monti raccolgie mezza centinaia di consensi in meno rispetto a gennaio

Crollo della fiducia nel prof: perde 49 voti in 2 settimane

La Camera ha accordato la fiducia al decreto "svuota carceri" con 420 sì, 78 voti contrari e 35 astenuti. La fiducia era stata richiesta dal governo per aggirare gli oltre 500 emendamenti presentati dalla Lega, e aveva innescato la vibrante protesta in aula del Carroccio. I numeri raccolti dal governo Monti in questo nuovo voto di fiducia confermano il trend in declino dei consensi di cui gode l'esecutivo dei tecnici in Parlamento. Rispetto all'ultima fiducia sollevata, quella sul Milleproroghe del 26 gennaio, Monti e i suoi lasciano sul terreno altri 49 voti, una somma cospicua: in quell'occasione il governo incassò 469 sì. Ancora più impietoso rispetto ai precedenti voti di fiducia: il 18 novembre i professori, all'insediamento, incassarono 556 sì; il 16 dicembre sulla manovra tutta-tasse 495. Nel dettaglio a favore del provvedimento hanno votato Pdl, Pd e Terzo Polo; contrari Lega, Idv e Noi Sud. Si sono astenuti i radicali. Il deputato del Pdl Carlo Ciccioli, in dissenso col gruppo, ha votato 'no' alla fiducia. Gli effetti del decreto approvato alla Camere erano già stati previsti da una decreto varato nel 2010 dall'allora Guardasigilli, Angelino Alfano: in quell'occasione anche la Lega Nord votò a favore del testo che prevedeva il beneficio dei domiciliari per chi dovesse scontare l'ultima parte della pena.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lucianaza

    10 Febbraio 2012 - 09:09

    ma chi vuoi che abbia fiducia in un dittatore che dice di voler cambiare gli italiani^ ma pensi a cambiarsi il pannolone!!! Gli italiani daranno fiducia a chi rappresenterà con orgoglio la cultura italiana e magari cercherà di correggere le abitudini sbagliate magna-magna dei politici

    Report

    Rispondi

  • lulinho

    10 Febbraio 2012 - 09:09

    Il consenso lo avra' perche' non ci sono alternative. Sapete perche?? Perche i nostri cari politici non vogliono fare il lavoro sporco. Vogliono rimanere vergini nei confronti dei loro elettori. Alla fine diranno....se le cose andranno bene come credo................... "Lo abbiamo appoggiato". Per salvare la patria.IDV e Lega si bilanciano all'opposizione e quindi la nave andra' in porto. Arrivederci al 2013. Spero con Monti per i prossimi 10 anni.

    Report

    Rispondi

  • brunero48

    10 Febbraio 2012 - 00:12

    I consensi li continuano a perdere coloro che cercano di confondere le idee dei lettori, come fate voi di Libero. In realtà con questi giochetti di prestigio stile lavaggio del cervello alla moda della Pravda o anni dei Figli della Lupa chi perde consensi siete voi che dovreste rappresentare un centrodestra serio.Sono uno che non ha mai dato voti alla sinistra ma di qui in avanti nè io nè i miei familiari andranno a votare per un partito di ipocriti come è diventato il PDL e i giornali che ne sostengono la linea in questa fase. La verità è che quando arriveremo al 2013 e si andrà alle elezioni probabilmente rimpiangeremo Monti e il suo Governo nonostante la politica di duri sacrifici che è stata imposta al Paese. Con tutti i difetti e le sbavature meglio il Governo Monti che quello di Berlusconi o di Prodi.

    Report

    Rispondi

  • longhma

    09 Febbraio 2012 - 21:09

    Ecco perche' tentano di metterlo fuori uso al piu' presto...... Parola di cittadino Italiano Onesto !!!!! Vai Mario !!!!! VAI !!!!!!! Siamo stanchi di pagare solamente NOI !!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog