Cerca

Gli Usa snobbano Mario

Giornali europei in delirio per Monti evocato come il salvatore della Patria, ma sui giornali americani poche righe sulla sua visita

Gli Usa snobbano Mario

Squillano le trombe e rullano i tamburi: il Time celebra il prof che gli dedica la copertina in concomitanza del viaggio negli Stati Uniti. Si parla di Mario Monti, che secondo Barack Obama ha permesso a Roma e Washington di essere vicino come non mai. E come detto, il Times gli dedica la copertina. Ma c'è un però. La prima patinata e ad effetto è stata realizzata soltanto per la versione europea del settimanale. Negli Usa il professore matto era scomparso dalla prima. Da chi? Da che cosa? Cosa preferiscono gli americani al premier Monti. Semplice. Due cani. Piuttosto che leggere dell'uomo che "può salvare l'Europa", gli yankee preferiscono dilettarsi con la "sorprendente scienza dell'amicizia tra gli animali". Povero Monti, declassato dai canini. Per inciso, la tiratura dell'edizione europea del Time è di 300mila copie; quella Statunitense di 5 milioni. Game, set and match, come direbbero agli Us Open.

In effetti in Euopa sono tutti pazzi per Mario, basta fare una rapida rassegna stampa per accogersi che la "montite" ha contagiato tutti. Dal Corriere della Sera che, a firma di Beppe Severgnini, parla del "nonno elegantwe che finisce in copertina" mentre Repubblica ci informa che il nonno elegante finisce in copertina e, a differenza di Berlusconi evita giggionerie e provincialismi. La Stampa ha dedicato quattro pagine all'evento. Ma in America nessuno se lo fila. Solo il Washingotn Post che, nelle pagine degli esteri titola: il premier italiano vuole cambiare obiettivo, dai tagli alla crescita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • AGFD

    12 Febbraio 2012 - 13:01

    Gli USA snobbano Monti? Bè, è ancora troppo vivo il ricordo dei fulgidi governi berlusconiani, quando un vero, grander Leader di statura mondiale, teneva il mondo col fiato sospeso attorno ai suoi progetti. Come può il povero Monti eguagliare i fasti di quei governi così pirotecnici: riforme, liberalizzazioni a getto continuo... tanto lavoro, tanta abnegazione, mai un momento per se stesso, sempre teso all'interesse del Paese. Solo che non è chiaro quale Paese.

    Report

    Rispondi

  • bosco43

    12 Febbraio 2012 - 10:10

    Non era un sorriso di approvazione,ma un ghigno di scherno!!! Come dissi ieri,è il presuntuoso profittatore,che non lo capiva!!! VIAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!Golpista!!!

    Report

    Rispondi

  • vittoriomazzucato

    12 Febbraio 2012 - 09:09

    Sono Luca, A sentire il TGTRE Monti e Obama sono come "busetta e botton" e per la corrispondente dagli USA anche di più; mi riferisco alla Botteri Giovanna. Insomma anche per lei vale il detto "ma ci facci il piacere". GRAZIE.

    Report

    Rispondi

  • steu60

    12 Febbraio 2012 - 08:08

    Tutti .....gli stranieri incitano il((( premier))))) a continuare su una linea che sta inchiodando tutte le attivià imprenditoriali:il credito alla piccola-media imprenditoria da parte delle banche è stato cancellato,a migliaia artigiani e piccoli imprenditori si sentono rispondere picche alla richiesta di aperture di credito che qualche mese fa erano una prassi.Persino il nano da parigi incoraggia monti a non recedere dalle intenzioni, così magari entro un anno ci comprano,e delle aziende FIORE ALL'OCCHIELLO dell'italia faranno un solo boccone. Vada a casa per il BENE dell'italia.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog