Cerca

Questione morale, sinistra ko

Non solo Pd e i casi Pronzato, Penati, Tedesco, Lusi: ombre su cattiva gestione e corruzione anche sui "duri e puri" Sel, Idv, Rc

Questione morale, sinistra ko

Don Gallo, vicinissimo al vincitore delle primarie del centrosinistra di Genova Marco Doria, ha parlato di un "Pd travolto dal fango morale". Il prete 'comunista' faceva riferimento alla tragica gestione dell'alluvione di novembre e ai vari casi di corruzione che hanno colpito le giunte locali e i vertici nazionali. La storia parte da lontano: Franco Pronzato e lo scandalo Enac, l'ex presidente della Provincia di Milano Filippo Penati e le tangenti di Sesto, le magagne sanità nella Puglia di Nichi Vendola (amico di Don Gallo, peraltro), giù giù fino a Luigi Lusi e gli ammanchi dalle casse della Margherita. Roba democratica, non della sinistra? Sbagliato, perché se già il caso Puglia e dell'assessore Alberto Tedesco gettava ombre sulla gestione del leader Sel, arriva ora la bomba in Umbria, con l'arresto del vicepresidente del consiglio regionale Orfeo Goracci di Rifondazione comunista. Una volta considerata cuore rosso della superiorità morale della sinistra, unica depositaria del dettato del fu Enrico Berlinguer. Oggi nella Caporetto giudiziaria di Pd e dintorni, non vale più nemmeno questo: il fango, quando scende a valle, travolge tutto.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 654321

    15 Febbraio 2012 - 11:11

    carissimo,forse e' il caso di dire anche ...chi di merda ferisce di merda perisce!!! E siccome ne hanno sparsa un gran tanto ora ci nuotano dentro e la nostra speranza e' che ci affoghino anche!! Vorra dire che, anche con questi chiari di luna ,ci compreremo una mascherina per non sentir la puzza!!! Ciao M.gorb

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    15 Febbraio 2012 - 11:11

    ad orologeria esplodano quando SEL ottiene vantaggi con le elezioni...Il congegno è made in China.E non esplode mai in tempo.Possibile che nessuno si sia mai accorto che rubava?D'accordo che è l'Italica arte del ladrocinio e depredamento a farla da padrona nell'ambito politico,possibile che nessuno ne abbia mai sospettato?Com'è che ste storie vengono fuori solo adesso?Adesso esplode la bomba?Comprate italiano che la roba prodotta in Cina fa schifo.Anche se costa poco.

    Report

    Rispondi

  • 654321

    15 Febbraio 2012 - 11:11

    ..ricordatevi una cosa essenziale, i capi compagni sono forti!! loro possono contare sul popolo pecora!! Verranno rivotati per l'eternita!! I capi troveranno un'altro Silvio per distrarli, inseriranno nuova invidia, nuovo odio,li distrarranno ben bene per farsi rieleggere e poi faranno come sempre abbondantemente i cazzi loro. A meno che sia cambiata la situazione sulla responsabilita' dei giudici. Allora dovranno vincere la partita 11 contro 11 senza rigori fasulli e senza espulsioni fantasma!!M.gorb

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    14 Febbraio 2012 - 22:10

    "duri e puri" continuiamo a negare l'evidenza o vi arrendete? Mi sembra che tra le vostre fila serpeggi quello che voi definivate "effetto Berlusconi". Chi di spada ferisce, di spada perisce.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog