Cerca

Monti spaventa i ministri: martedì i redditi online

Il prof annuncia: Subito il mio estratto conto su internet. Poi spunta la ciroclare del Consiglio dei ministri. Passera in imbarazzo. Grilli in crisi

Monti spaventa i ministri: martedì i redditi online

Il Consiglio dei ministri ha stabilito che le dichiarazioni patrimoniali di tutti i componenti del governo saranno disponibili dal prossimo martedì sui siti istituzionali. La misura era stata annunciata contestualmente alla manovra tutta tasse varata dal governo Monti a dicembre. Poche ore prima dell'annuncio ufficiale il vicedirettore di Libero, Franco Bechis, aveva raccolto l'indiscrezione: il premier pubblicherà entro sera il suo reddito. I ministri sono sbiancati. Segue il resoconto di Bechis.

Panico in consiglio dei ministri. Mario Monti ha annunciato che entro sera avrebbe messo on line la sua dichiarazione dei redditi, il conto titoli, i propri beni immobili e perfino l'estratto conto bancario che via via aggiornerà, con tutti i movimenti. I suoi ministri sono sbiancati. Il più lesto è stato però Corrado Passera, che se l'è cavata con una battuta: "Metto anche io l'estratto conto. Farà un po' impressione, perché ho appena venduto i miei titoli Banca Intesa San Paolo, ma lo faccio". Gli altri ministri sono ammutoliti: ora se non lo fanno anche loro, la figuraccia è assicurata. Si adegueranno, ma quando si sono mossi le banche che non hanno ancora liberalizzato avevano gli sportelli già chiusi. Il povero viceministro Vittorio Grilli che non vuole essere da meno sta telefonando come un pazzo a destra e manca: "Come faccio ad avere il mio estratto conto? E come si mette su Internet?". L'idea del premier, una volta realizzata l'operazione maxi-trasparenza, è quella di diramare una circolare per costringere tutti i dirigenti e boiardi pubblici a pubblicare i priopri estratti conto. Sarà dato anche uno schiaffone morale ai parlamentari che rendono pubblici controvoglia solo piccoli particolari del loro reddito.

di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pepino2004

    14 Febbraio 2012 - 23:11

    NOn credo proprio che i ministri siano sbiancati. Forse è sbiancato Bechis, di fronte a un governo che, ancorchè continuamente dileggiato, per la prima volta vara provvedimento liberali.

    Report

    Rispondi

  • beatles14

    14 Febbraio 2012 - 23:11

    E se anche pubblicano i redditi? A me cosa ne viene? Si tenessero i redditi in cambio di un dibattito serio sul come tornare a battere moneta. Dal cervellone di Monti voglio un modo pulito per andarcene dall'immondo carrozzone (Europa) le sue prediche quaresimali SE LE TENGA , INSIEME CON I SUOI ESTRATTI CONTO FASULLI.

    Report

    Rispondi

  • caiogracco

    14 Febbraio 2012 - 22:10

    Ma la pubblicazione dei redditi dei Ministri non era stata preannunciata da più di un mesetto ? Allora, perché avrebbero dovuto cadere nel panico ? E’ possibile che Vittorio Grilli non sappia come scaricare il suo estratto conto ? Non è per caso cha “brucia” il fatto che Monti stia mantenendo anche questo impegno, per il quale era stato a lungo dileggiato ?

    Report

    Rispondi

  • sorpasso

    14 Febbraio 2012 - 22:10

    Finalmente un'operazione interessante.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog