Cerca

Martone contro le auto blu: "Limitano la mia libertà"

Il viceministro: "Ridirei la frase sugli sfigati. Io fortunato, non raccomandato. Ho un motorino che non posso più usare"

Martone contro le auto blu: "Limitano la mia libertà"

Fare il ministro ha un rovescio della medaglia: "Le auto blu, limitazione alla libertà". Di uscite infelici o facilmente strumentalizzabili, Michel Martone ormai è diventato esperto. Quasi un vizio, a giudicare da quanto successo ieri a SkyTg24, quando Maria Latella ha intervistato il giovane viceministro del Lavoro. Punto di partenza, obbligatorio, quella frase sui 28enni universitari "sfigati". "Io - ha spiegato - non mi riferivo assolutamente a tutti quei ragazzi che studiano e hanno problemi familiari ed economici, bensì a coloro che, potendoselo permettere, impiegano 10 anni a laurearsi e utilizzano l'università come un parcheggio. Quindi la ribadirei". E lui, figlio dell'avvocato generale della Cassazione e presidente dell'associazione nazionale magistrati, come si definirebbe? "Penso di essere un uomo fortunato e ho fatto di tutto per essere all'altezza del compito. Volendo sul mio sito si può leggere tutto quello che ho fatto e scritto nella mia vita". Fortunato anche perché la posizione occupata ora è di prestigio, anche economicamente parlando. "Io - anticipa Martone - guadagno intorno ai 170 mila euro lordi, ho una casa di proprietà, un motorino e una smart". Peccato che quel motorino, ora, non possa più usarlo, obbligato com'è a servirsi dell'auto blu di rappresentanza: "Una vera limitazione alla libertà", assicura Martone. Facebook e Twitter hanno ancora di che scrivere.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • deving

    21 Febbraio 2012 - 12:12

    ma chi l'ha tirato fuori questo poveretto? Fra tante mezze calzette proprio lui dovevano scegliere per fare il sottosegretario in questo governo che, fra l'altro, è una anomalia costituzionale?

    Report

    Rispondi

  • blues188

    21 Febbraio 2012 - 11:11

    e si comporta di conseguenza

    Report

    Rispondi

  • pinet47

    21 Febbraio 2012 - 10:10

    potrebbe ovviare facendosi assegnare una indennità di 'mancata libertà''!? Che ne dite?

    Report

    Rispondi

  • liberalettera

    21 Febbraio 2012 - 09:09

    Amici di Libero, vi chiedo di non pubblicare le ennesime esternazione di Michele Martano...( perchè Michele si tratta!!) . Non fanno per nulla riflettere....fanno solo incazzare!!! Specialmente quando dopo aver fatto il moralista pretende di spiegarci le sue affermazioni. Visto che si ritiene fortunato doveva capire che era"raccomandabile" tenere la bocca chiusa! A casa mia fortunato si dice anche paracu***o!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog