Cerca

Amministrative, il Pdl vuole votare dopo e il Pd non ci sta

Elezioni, Bersani preme per il 6 maggio, il Cav per il 20. La sinistra: "Perché non sono ancora pronti". Governo indeciso

Amministrative, il Pdl vuole votare dopo e il Pd non ci sta

Quattordici giorni dividono Pdl e Pd: in mezzo, ci sta il governo Monti con tutte le difficoltà del caso. Quattordici giorni passano tra il 6 maggio, prima data utile per le elezioni amministrative 2012, e il 20 maggio, di fatto l'ultima. Il principale partito del centrosinistra è andato in pressing per il 6 maggio (data presa in considerazione già dal governo Berlusconi), mentre Maurizio Lupi del Pdl ha incontrato il ministro degli Interni Anna Maria Cancellieri per ribadire la convinzione degli azzurri che sia meglio far slittare l'election day. Apriti cielo: i democratici protestano sottolineando come gli azzurri facciano di tutto per rinviare la data delle amministrative in quanto in pieno caos, tra tessere e candidature. In effetti, rinviare la data delle urne significa anche posticipare  la scadenza della presentazione delle liste: se si votasse il 6 maggio, sarebbero da consegnare il 7 aprile. "Figuriamoci se il problema è questo - spiega Lupi a La Stampa - Ho fatto presente al ministro Cancellieri che il 7 aprile è il sabato santo, quello prima di Pasqua. Si potrebbe fissare la scadenza per la presentazione dei candidati al 14 aprile, ma così facendo si andrebbe a votare il 13 maggio che è la domenica ebraica. Ecco perché la soluzione migliore sarebbe votare il 20 maggio".  Tutte scuse, attaccano dal Pd. La palla ora passa al governo, e rischia di essere avvelenata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • samuel80

    24 Febbraio 2012 - 21:09

    Prima o poi, non si scappa, si andrà a votare, ooooohhhhh se si andrà a votare. Lo tsunami del Giappone non è stato niente in confronto allo sfracello cui assisteremo. Non si scappa più...

    Report

    Rispondi

  • carlo58

    24 Febbraio 2012 - 20:08

    le amministrative si devono fare subito. venite venite che ci facciamo due risate.

    Report

    Rispondi

  • Filippo52

    24 Febbraio 2012 - 19:07

    oppure sono convinti di continuare a governare. Credo proprio che dopo tutto questo blaterare di Casta, privilegi, superstipendi, mafiosi, corrotti e via dicendo. Io mi auguro che gli Italiani, "TUTTI" , non vogliano piu' questa classe politica, se cosi' non fosse, che altro dire? POVERA ITALIA!!!!!!!!!!!!!!!ma sopratutto POVERI ITALIANI...........Auguri

    Report

    Rispondi

  • valerio5

    24 Febbraio 2012 - 18:06

    ve lo ricordate l'eletion day? non si fece per paura degli elettori, ora questi signori vogliono lo slittamento!!!!!!!!!! ve lo do io lo slittamento, dal cucuzzulo della montagna a velocità massima, per finire dritti dritti contro un muro.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog