Cerca

Casini ci prova con Di Pietro. Lui: "Sono all'antica, grazie"

Su Twitter scambio di ironie e tenerezze tra leader Udc e Idv: "Antonio, non mi dire che sei nostalgico di Berlusconi... Tvb"

 Casini ci prova con Di Pietro. Lui: "Sono all'antica, grazie"

Un innocente botta e risposta, un cinguettio in gergo social network. Un aumma aumma, per i più maliziosi. Sta di fatto che Pier Ferdinando Casini e Antonio Di Pietro si scambiano attenzioni su Twitter e naturalmente la cosa rimbalza assai rumorosamente nel mondo della politica. Nasce tutto da un tweet del leader Idv: "Neanche sotto il governo Berlusconi si era verificata una tale invasione di lobbisti all'interno del parlamento". Venti minuti, e il capo dell'Udc replica con tenerezza: "Antonio, non mi dire che sei nostalgico di Berlusconi". Di Pietro deve replicare con virile serietà: "Nemmeno per sogno e neanche della Prima Repubblica... voi?". E qui Pieferdy si tradisce: risponde con uno stringato "Tvb", "ti voglio bene" in gergo adolescenziale. Fosse stato un sms, le sue parole sarebbero state buone giusto per una serata tra amici, con Tonino a vantarsi: "Guardate, mi criticano ma sotto sotto mi amano". Ma il social network non perdona. E così tocca ai follower commentare le schermaglie amoroso-politiche. "Solo affetto e niente sesso", replica Insopportabile  e Di Pietro ritira fuori l'animo machista: "Su questo aspetto sono ancora all'antica. La penso come mio padre, contadino". In fondo, però, la politica finisce sullo sfondo. Tanto che qualcuno definisce Pier Ferdinando e Antonio due "teneroni". Anzi, più che adolescenti due "bimbiminkia".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frank-rm

    27 Febbraio 2012 - 13:01

    Aspettando Nerì Marcorè

    Report

    Rispondi

blog