Cerca

A Verona nasce la lista Monti: asse Pdl, Udc e Fli anti-Lega

La città diventa un laboratorio in cui si sperimenta un'aggregazione tra i riformatori. Che sia solo la prima di nuove alleanze?

A Verona nasce la lista Monti: asse Pdl, Udc e Fli anti-Lega

Si scaldano i motori in vista delle prossime elezioni amministrative del 5 e 6 maggio. E, dopo l'anatema di ieri di Umberto Bossi contro la scelta del sindaco di Verona Flavio Tosi di correre da solo (e la successiva risposta di Tosi durante la trasmissione di Maurizio Belpietro) i fari sono accesi sulla città dove, accede che il candidato Luigi Castelletti 57 anni, vicepresidente vicario uscente di Unicredit, dopo aver incassato il sostengo di Udc e Fli, ha avuto l'appoggio del Pdl. Verona diventa un laboratorio politico interessante, in cui si sperimenta un'aggregazione di area centrista-riformatrice, che unisce l'area montiana della Città. Il segretario provinciale dell'udc Stefano Marzotto assicura che «i riscontri ricevuti sono molti e tutti positivi» e aggiunge: «Questa presa di posizione a sostegno di un rinnovato impegno civico ha ridestato energie che sembravano sopite e in molti si sono detti disponibili a lavorare a questo nuovo progetto. Verona può davvero diventare un laboratorio importante in cui sperimentare un´aggregazione che metta insieme tutti i veri riformatori, un´«area Monti» veronese che guarda al futuro della città, ma che potrebbe anche andare oltre». Marzotto dice si essere certo che molti si aggregheranno nei prossimi giorni a questo progetto, l´unico realmente alternativo allo status quo» e apre alla sinistra moderata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • franz1957

    12 Marzo 2012 - 23:11

    definire riformatori PDL, UDC e FLI. Rappresentano il vecchio più vecchio che nulla vuole cambiare. Gli elettori non abboccheranno.

    Report

    Rispondi

  • albertoxx

    12 Marzo 2012 - 21:09

    Veronesi votate Veneto Stato!! Basta partiti romani! Veneto Stato Idipendente!

    Report

    Rispondi

  • fabiotorino

    12 Marzo 2012 - 21:09

    sia effettivamente un partito moderato e riformatore

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    12 Marzo 2012 - 20:08

    Però che stile che ha imahfu,che portamento.Hai notato anche tu la preparazione straordinaria ?Chissà quanto tempo ci vorrà per noi,gente della plebaglia,per raggiungere un simile livello.Lui poi è avvantaggiato,ha frequentato i migliori collegi svizzeri e londinesi.Ora ha un'educazione impareggiabile.Peccato che sia guercio ,sarebbe stato perfetto.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog