Cerca

E Silvio recupera sul Pd: -2%. Terzo Polo e Lega a picco

Sondaggio TgLa7: i democratici scendono al 25,6%, il Pdl sale al 23,7%. Male il Carroccio, cresce la sinistra estrema

E Silvio recupera sul Pd: -2%. Terzo Polo e Lega a picco
Il Pdl continua la rincorsa al Pd. Il consueto appuntamento con il sondaggio del lunedì del Tg La7 di Enrico Mentana rivela infatti che il divario tra i due maggiori partiti nazionali si assottiglia a meno di 2 punti percentuali.  Il Pdl beneficia del calo della Lega ed è dato al 23,7 % mentre il Pd cala al 25,6. Proprio il Carroccio è quello che soffre di più a causa degli scandali che l'hanno investito ultimamente come l'inchiesta che vede imputato il presidente del Consiglio regionale, il leghista Davide Boni. Il Terzo Polo rimane in flessione con Udc e Fli che rimangono sui valori registrati una settimana fa (7,3 % per il partito di Casini e 3,4 % per quello guidato da Fini). Le recenti frizioni tra il governo tecnico e i partiti che costituiscono la cosidetta "coalizione Monti" (Pd, Pdl e Terzo Polo) permettono alla Sinistra (Sel, Idv) di guadagnare posizione, attestandosi al 25,4% delle preferenze nelle elezioni del 2013.  Anche il Movimento a 5 stelle di Beppe Grillo beneficia degli attriti tra tecnici e partiti (la polemica su Riccardi e riforma giustizia e governance Rai). Il movimento del blogger tocca ormai con mano i 5 punti percentuali (4,9%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sbeko

    13 Marzo 2012 - 19:07

    si caro maxgarbo,noi ce l'abbiamo ancora duro. vedrai come verra' moscio a te,quando dovrai pagare l'imu o isu,come sarebbe giusto kiamarla. altro ke kalo.... VENETO LIBEROOOO

    Report

    Rispondi

  • samuel80

    13 Marzo 2012 - 19:07

    Poche storie: alle prossime amministrative la sinistra si prenderà il nord. La Lega tornerà a battagliare per il territorio, il Pdl sparirà. Inutile attaccarsi a sondaggi taroccati.

    Report

    Rispondi

  • natoinitaly

    13 Marzo 2012 - 18:06

    Una volta mi vergognavo di avere in Italia 4 partiti Comunisti,simbolo dell'ignoranza e della violenza sul popolo,ora abbiamo questa inutile Lega,composta da lumbard meridionali e di pelle scura,possibile che i terroni abbiano paura d'imbecilli totali come Bossi e Calderoli?Ragazzi sveglia,da quando ci sono loro le mafie calabresi e siciliane si sono impossessate delle ricchezze del nord,quel poveretto balbettante per l'ictus,grida dal palco che "prenderemo le armi",ma quando mai,Calderoli e Maroni se la fanno sotto al solo pensiero ed il Trota prenderebbe il primo aereo per Palermo. Italiani del nord,cioè i meridionali che l'hanno colonizzato,ma non vi fanno ridere sti quattro analfabeti vestiti di verde?Comprate tante ampolle,riempitele di ............e mettetegliele nel.............Sveglia ragazzi,siete figli di civiltà come Crotone,Siracusa la magna Grecia e poi tutti i filosofi e letterati premi Nobel,non fate vergognare i vostri padri. SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    13 Marzo 2012 - 17:05

    Esultate pure per una inchiesta aperta "al momento giusto" e senza uno straccio di prova contro Boni. A parte che non credo a questi sondaggi, si dimostra solo, se ancora ce ne fosse bisogno, che il vero potere in Italia è in mano ai magistrati, che possono condizionare l'esito elettorale e la caduta di un governo con una inchiesta, anche se totalmente infondata (Berlusconi... Napoli... 1994... vi dice niente?). E noi, poveri illusi, che speravamo che Berlusconi e Alfano vi ponessero un freno!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog