Cerca

Monti cerchiobottista: vertice anche sul lavoro

Giovedì il tavolo con Pdl, Pd e Udc annullato settimana scorsa. Si parlerà anche di Rai, ma agenda allargata per accontentare Alfano

Monti cerchiobottista: vertice anche sul lavoro

Si terrà dopodomani 15 marzo alle ore 20 a Palazzo Chigi, l'incontro inizialmente convocato (e poi annullato) dal presidente del Consiglio Mario Monti con i leader dei partiti che sostengono il governo: Angelino Alfano per il Pdl, Pierluigi Bersani del Pdl e Pierfersinando Casini dell'Udc. "Mont - si legge in una nota di Palazzo Chigi - esporrà l’agenda del Governo per i prossimi mesi e   solleciterà i rappresentanti delle forze politiche che lo sostengono a contribuire con loro osservazioni e proposte". In agenda i temi  internazionali, ma anche la riforma del mercato del lavoro e degli ammortizzatori sociali, le misure per la crescita, l’occupazione e la capacità di attrarre investimenti, oltre ad alcune prossime scadenze per provvedimenti del Governo, tra cui la Rai.

Il segretario del Pdl Alfano, che la scorsa settimana aveva fatto saltare il tavolo, ha confermato la sua presenza con un messaggio su Twitter:  "Bene agenda Monti. Ci sarò". Alfano, nei giorni scorsi, ha ottenuto ciò a cui mirava: evidenziare le difficoltà interne del Pd su alcuni temi, lavoro in primis, e avvertire Casini che se il centrodestra perde e i moderati restano divisi è colpa sua. Alfano quindi cede sul vertice allargato a tutti i temi, anche quelli sensibili per il Pdl. Ma ottiene la rassicurazione dal governo che nessuno vuole metetre in difficoltà il partito di via dell’Umiltà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog