Cerca

Slitta la questione Rai: vittoria di Alfano

E' stata rinviata ad un'altra riounione la discussione su viale Mazzini. Il Pd chiede una nuova governance, gli azzurri il rinnovo del Cda

Slitta la questione Rai: vittoria di Alfano

E' una mezza vittoria di Alfano la decisione, presa durante il vertice di ieri sera giovedì 15 marzo, tra governo e partiti di maggioranza, lo slittamento della discussione sulla Rai che si preannunciava molto difficile. Il tema sul tappeto è molto delicato perché si contrappongono le posizioni del Pdl che chiede il rinnovo del Cda e il Pd che invece preme per una riforma complessiva dell'azienda. "Sugli altri due temi all’ordine del giorno, misure per la crescita e Rai, il ministro Passera e il Presidente del Consiglio hanno presentato primi elementi ai fini di una discussione che avrà luogo in una prossima riunione", ha fatto sapere Palazzo Chigi. Il mandato per il segretario azzurro era quello di cedere il meno possibile su governance, rinnovo del direttore generale e frequenze. L'opposto di quanto di quanto Bersani ha chiesto al premier. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dubhe2003

    16 Marzo 2012 - 22:10

    ...Ma per carità dei Santi!! Privatizzarla immediatamente,prima di un nuovo assalto alla diligenza!! La devono smettere di spartirsi le Reti pubbliche,obbligare ad una...gabella sul possesso Tv,facendo pubblicità come fosse una rete privata.I politici non meritano una Tv pubblica,sono dei famelici falliti e lo hanno dimostrato migliaia di volte!!

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    16 Marzo 2012 - 22:10

    Si vabbhè

    Report

    Rispondi

  • faraway

    16 Marzo 2012 - 21:09

    che della Rai ne facciano quel che vogliono purché non vengano a rompere il capzio a noi contribuenti col canone, pagato poi solo dai poveri pirla... e che lo dicano ai vecchietti del nord che sono i solo scemi a pagarlo...

    Report

    Rispondi

blog