Cerca

Monti, la fiducia vola al 61% Lega sempre più a picco

Sondaggio TgLa7: cresce il gradimento per la "grande coalizione" Pdl-Pd-Terzo Polo. Ma aumentano gli astenuti

Monti, la fiducia vola al 61% Lega sempre più a picco

Non cala la fiducia al premier Monti. Anche questa settimana, secondo il consueto sondaggio del TgLa7 di Enrico Mentana, il professore incassa il 61% dei consensi tra gli italiani. La fiducia nell'esecutivo tecnico si trasformerebbe in voti, se si andasse a votare domani, anche nella coalizione che lo sostiene: Pdl, Pd e Terzo Polo insieme prenderebbero il 55,4% delle preferenze, lo 0,8% in più rispetto la scorsa settimana. La battaglia per l'articolo 18 premierebbe invece la sinistra con un più 3,3% (alle elezioni prenderebbe il 28,7% dei voti) a discapito della Lega che cala all'8,4% (-1,1%) e del Movimento Cinque Stelle che si ferma al 4,7% (-1,2%).  Non diminuisce invece la percentuale di chi si asterrebbe (il 29,7%), di chi si dichiara indeciso (13,4%) e chi voterebbe scheda bianca (2,7%).

Carroccio giù - Il sondaggio commissionato da Mentana vede come primo partito ancora una volta il Partito Democratico: il 26% dei consensi, lo 0,4% in più rispetto alla scorsa settimana. Cresce, anche se di poco l'Italia dei Valori (7,7%) e Sinistra Ecologia e Libertà (8,7%). Nel centro destra, invece, tutto pressochè invariato rispetto ad una settimana fa. Il PdL perde solo lo 0,1% arrivando al 23,7% dei voti; la Lega con uno 0,4% in meno si ferma all'8,4%; la Destra scende all'1,3%. 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bruno osti

    21 Marzo 2012 - 09:09

    io non fuggo, in primis; in secundis, cosa ne dici dei due articoli che ho menzionato? Prova ad entrare nel merito, invece di rispondere con le solite m...ate

    Report

    Rispondi

  • dionisio.attanasio

    21 Marzo 2012 - 09:09

    Io non ci credo che i sondaggi danno un risultato del 61% di fiducia a favore di Monti, non è altro che una praparazione (fumo agli occhi) che qualche partito vuole potare a Preimer Monti,non posso pensare che gli Italiani sono cosi sciocchi a rivolere Monti al governo,che non ha fatto altro che aumentare tasse, costriggendoci a non mettere la tovaglia sul tavolo, Lui non può capire i sacrifici, certo, uno che percepisce circa 3000€ giorno e certo che può mettere la tovaglia a tavola, e che tovaglia, non può pensare al povero dipendente che parte da casa alle 5 del mattino per raggiungere il posto di lavori per 1000€ mese ? certo che no, ed allora che sondaggi sono? come ci ha ridotti,Monti , pensate che gli Italiani sono cosi' sprovveduti, a rivolerlo negli scanni di Montecitorio?certo che no .

    Report

    Rispondi

  • baffos

    21 Marzo 2012 - 07:07

    Io ho sviluppato un personalissimo metodo per valutare le notizie ed i sondaggi,generalmente ad ogni notizia dei giornali gli applico uno sconto "veridicità" del 40% se poi la fonte è di origine sinistra e come in questo caso LA7 gli applico un altro 30% che sommato al 40 di prima fa 70 quindi il gradimento di Monti dal 61% sventolato dalla 7 viene riportato a circa il 18-19 per cento che ritengo sia verosimile.Non è una scienza esatta la mia ma applicandola a notizie eclatanti del passato ho riscontrato che si è dimostrata molto vicino alla realtà

    Report

    Rispondi

  • beatles14

    21 Marzo 2012 - 00:12

    Gli Italiani sono dei gran pirla. Ma svegliatevi il professore antidemocratico NON HA SALVATO UN BEL NIENTE ci sta vendendo con la complicità del vecchiaccio comunista. L'europa è una fregatura RIBELLIAMOCI.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog