Cerca

Ecco il video del nuovo inno Pdl C'è anche il karaoke

Sul sito azzurro le immagini del passaggio di consegne tra Berlusconi e Alfano, i comizi e la folla, sulle note di "Gente della Libertà"

Ecco il video del nuovo inno Pdl C'è anche il karaoke

Sarà che la campagna elettorale per le amministrative è entrata nel vivo. E al Pdl piace giocare d’anticipo. Mancano circa dieci giorni alla scadenza del termine per   la presentazione delle liste (il 3 aprile) e la macchina organizzativa  del partito scalda i motori. L’obiettivo è preparare al meglio le elezioni di maggio, visto che il rischio di un passo falso è dietro l'angolo. Il 'battage elettorale' parte soprattutto dal web e dal connubio musica-politica, considerato ancora vincente.


Inno e karaoke: guarda il video su Libero Tv

Non a caso, un mese fa Silvio Berlusconi ha lanciato il nuovo inno 'Gente della liberta', che ha fatto il suo debutto ufficiale ai   congressi ed è subito sbarcato anche on line su pdl.it (accompagnato da una sequenza di fotografie con il Cavaliere protagonista). Ora, sempre su Internet, è arrivato un vero e proprio video a corredo   della versione integrale della canzone scritta dall’ex premier a quattro mani con la deputata Maria Rosaria Rossi ed eseguita da Danilo  Mariani. Basta cliccare sulla home page per vedere le immagini. Si tratta di oltre 4 minuti dove viene ripercorsa la storia del partito:  dal congresso fondativo del 2009, alla manifestazione di piazza San Giovanni a Roma a quella di Milano in piazza Duomo. Ci sono anche una serie di comizi tenuti da Berlusconi in giro per l’Italia. La telecamera inquadra più volte l’ex premier, che parla o stringe mani sul palco. Nel video realizzato da Roberto Gasparotti c'è anche Angelino Alfano, che compare nella parte finale.  La sequenza, infatti, si chiude con il Consiglio nazionale del Pdl che  ha ufficializzato la nomina di Alfano a segretario di via dell’Umiltà. Tra le novità on line, c'è anche la possibilità di scaricare sul telefonino il testo dell’inno, alcune strofe o solo il ritornello iniziale.








 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tempus_fugit_349

    26 Marzo 2012 - 03:03

    Da elettore di Dx mi chiedo come si possa spacciare il nuovo inno come una cosa seria. Per me è una stronzata colossale che dimostra il livello di cultura e sensibilità ai problemi radente lo zero. Come zero è anche il rispetto degli elettori che si crede poter abbagliare con una bella musichetta e un testo pieno di retorica e ipocrisia. Peccato che la DX si sia ridotta a questo.

    Report

    Rispondi

  • perfido

    25 Marzo 2012 - 14:02

    Ha perso l'occasione per tacere. Non ha focalizzato bene la foto: il "SALUTO" di BERLUSCONI nella sua forma. Ciò significa che la sua visuale-ottica è RISTRETTISSIMA. Saluti.

    Report

    Rispondi

  • oldcaesar

    24 Marzo 2012 - 21:09

    Quintali di vaselina per scorribande istituzionali che non mi rapprersentano,... e loro cantano. Eppure masochisticamente li sto ancor difendendo per puro spirito di umana solidarietà D'altra parte alla loro TROPPA leggerezza si sono accompagnati vent'anni deprecabili sprecati a dar giudizi faziosi su una sola persona con l'intento CHIARISSIMO di perseguitarla e distruggerla, senza minimamente curarsi delle conseguenze e del crollo di tutto il resto: TUTTI COLPEVOLI, qualcuno per cretineria ed altri per cattiveria; ol.tre al comune denominatore dell'IMMENSO EGOISMO e DELL'INCAPACITA' TOTALE DI RISOLVERE I PROBLEMI CON CONCRETEZZA La disonestà e l'incoscienza hanno vinto sul buon senso civico. Lasciamoli cantare, non risorgeranno più. Siamo tutti pronti per il salto? Non torneremo più indietro.

    Report

    Rispondi

  • pi.bo42

    24 Marzo 2012 - 20:08

    Che bello vederlo salutare e dire addio, finalmente!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog