Cerca

Vendola minaccia Bersani: Art 18, il sì sfascia sinistra

Il partito democratico sempre più stretto nella morsa di sindacati e alleati. Nichi: "Questa riforma è oscana e repellente"

Vendola minaccia Bersani: Art 18, il sì sfascia sinistra

Il partito democratico sempre più sotto il fuoco cosiddetto "amico" sulla riforma dell'articolo 18: alle minacce della Cgil si aggiungono ora quelle del leader di Sinistra e libertà Nichi Vendola. "Cambiare l’articolo 18 può essere drammatico. Se nel centrosinistra si contribuisce a stracciare questa bandiera nel nome di una modernità oscena e repellente, possono innescarsi conseguenze molto importanti" dichiara in un’intervista al "Mattino" il governatore della Puglia. "Un tempo - continua Vendola - quando si parlava di riforma, si intendeva un miglioramento delle condizioni di vita, si alludeva a un aumento dei diritti. Ora, invece, questa è una controriforma".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francori2012

    30 Settembre 2014 - 19:07

    Caro Vendola appena la gente che ti ha votato si accorgerà quanto sei"Osceno e repellente" per le minchiate che dici e fai,per te è finita. Francori2012

    Report

    Rispondi

  • giornali

    28 Marzo 2012 - 19:07

    Speriamo che sia la volta buona.

    Report

    Rispondi

  • denise76

    27 Marzo 2012 - 23:11

    ma quale sinistra, che non esiste più!!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    27 Marzo 2012 - 16:04

    Il centro sinistra si sfascia?!? Parimenti al centro destro. Il fallimento dei partiti politici che hanno fatto solo i loro interessi, riempiendo il Parlamento di incapaci, ladri e mignotte. Le loro incapacità ci hanno regalato il governo Monti, ed ora paghiamo!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog