Cerca

Politici Pdl a festa del Secolo Storace ci ripensa e non ci va

Il leader della Destra si sfoga su Fb: "Non capiscono la storia di una comunità che si è formata su quelle pagine e merita rispetto"

Politici Pdl a festa del Secolo Storace ci ripensa e non ci va

Francesco Storace, segretario nazionale de La Destra affida a Facebook la decisione di non partecipare alla festa milanese per i 60 anni del  'Secolo d’Italia'. Aveva già preso il biglietto del treno, "poi - scrive sul suo profilo - ho letto che vi partecipano letteralmente   'dirigenti, parlamentari, consiglieri regionali, provinciali e comunali del Pdl'. Non voglio disturbare chi continua a non capire la storia di una comunità che si è formata su quelle pagine e ha il diritto di essere rispettata nelle sue scelte individuali. Anche se non sta al governo con Bersani”.
Sul palco del teatro Nuovo di piazza San Babila, il 1° aprile sono attesi il presidente del gruppo Pdl al Senato, Maurizio Gasparri, l'ex ministro Altero Matteoli il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. E ancora l’attuale direttore del giornale, Marcello De Angelis, il presidente del consiglio di amministrazione del Secolo, il deputato piacentino Tommaso Foti e l’ex direttore Guido Lo Porto. Poi i deputati Viviana Beccalossi e Mario Mantovani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • D.P.F.

    31 Marzo 2012 - 10:10

    Che la decisione di Storace sia congrua ad un iter ideologico varato da qualche anno sembra essere pacifico. Ma, c'è sempre un ma, alla fondazione de La Destra venne detto che non sarebbe stato un nuovo partito ma un partito nuovo. Ebbene, ad oggi, fra mezzi dinieghi di appellativi colloquiali, manfrine amministrative, decisioni democratiche prese "dall'alto", dispotismo di nuovi piccoli e medi ras, della novità si è visto solo il proseguimento di un sistema che si intendeva rigettare. Sarebbe bene che Storace ricordasse, trasportandolo in questa realtà, un motto che per tanti è diventato simbolo di vita: Non Rinnegare, Non Restaurare e mi riferisco a pochi anni or sono, non a decenni fa.

    Report

    Rispondi

  • perfido

    30 Marzo 2012 - 14:02

    Solamente chi come l'attuale, presidente della camera, si è dissociato dalle idee con le quali è diventato -sempre però inchinandosi- quel che è ; e che oggi, non sappiamo neanche se lo è più. Auguri per il futuro STORACE. Saluti.

    Report

    Rispondi

blog