Cerca

Pdl a pezzi, sul Secolo torna la scritta "quotidiano di An"

Il giornale della destra "quotidiano di Alleanza Nazionale". Ulteriore spia d'allarme delle frizioni nel partito

6
Pdl a pezzi, sul Secolo torna la scritta "quotidiano di An"

Le divisioni interne al Pdl tra ex An e nostalgici di Forza Italia si fanno sempre più forti. Non è bastato il vertice convocato ieri dal Cav per appianare le divergenze e sciogliere alcuni nodi in vista delle amministrative. Le liste "Forza..." e le opinioni differenti sulla riforma elettorale rappresentano i punti di scontro tra i due tronconi del partito. A certificare l'aria pesante che si respira nel Pdl anche il cambio di formato e grafica de "Il Secolo d'Italia", giornale di area An. Nell'edizione di martedì e in quella di oggi, mercoledì  4 aprile, nella gerenza spuntava la dicitura "quotidiano di Alleanza Nazionale". Un'ulteriore spia d'allarme che aumenta i focolai di tensioni all'interno del partito anche se dalla segreteria del quotidiano precisano: "La scritta è riapparsa perché è cambiata la grafica".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • girnava

    05 Aprile 2012 - 08:08

    Perchè quella mente gloriosa di Fini abbia sentito il bisogno di sciogliere AN è un mistero anche a lui stesso! Operazione politicamente insensata che ha distrutto la vera destra in Italia! Ormai è troppo tardi per tornare indietro, nessuno si fida più degli ex AN!

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    04 Aprile 2012 - 23:11

    Rosolare il PdL a fuoco lento, sino a che il fegato di Berlusconi esploda: questa è la giusta ricetta: grazie, AN !!

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    04 Aprile 2012 - 14:02

    Hic jacet. Nato troppo presto, morto troppo tardi. Il guaio ormai ce lo sorbiamo noi, privi di ville ad Antigua.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media