Cerca

Le carte occultate dal Trota Spunta pure il nome "Silvio"

Gli atti: "Renzo Bossi ha portato via dalla sede della Lega dei faldoni sulla casa per paura dei controlli". Tirano in ballo il Cav

Le carte occultate dal Trota Spunta pure il nome "Silvio"

Dagli atti si evince che le frequentazioni di Renzo Bossi fossero peggio di quelle del parlamentare Pdl, Nicola Consentino (coinvolto in un'inchiesta su suoi presunti rapporti d'affari con il clan mafioso dei Casalesi) . Le frequentazioni a cui allude l'inchiesta sono quelle legate alla 'ndrangheta. Inoltre dall'inchiesta è uscito fuori che "Renzo Bossi e la sua fidanzata sono stati insieme alla sede della Lega in Via Bellerio e si sono portati via i faldoni della casa per timore di controlli". Valutano così gli investigatori l’intercettazione telefonica tra Belsito e una responsabile amministrativa della Lega, Nadia Dagrada, in cui quest’ultima dice che Renzo Bossi ha portato via i faldoni. "Renzo ha chiamato Marmello - dice Dagrada nell’intercettazione - per vedere se si riusciva a riprendere Luca con loro perchè hanno paura per la storia della casa".

Silvio - Dagli atti delle inchieste condotte a Milano, Napoli e Reggio Calabria sull'ex tesoriere della Lega emerge un episodio legato a un presunto fascicolo formatosi sul figlio di Bossi che sarebbe stato "affossato" da "Silvio". Al telefono con Francesco Belsito a parlare è Nadia Dagrada. La donna parla di un fascicolo e chiede. "è vero che continuano a dire ai magistrati di mettere sotto il fasciolo?... ma prima o poi il fascicolo esce". Il riferimento, da quanto emerge, è a episodi di cui sarebbe responsabile il figlio di Bossi. Su questo fascicolo, secondo la donna, sarebbe "intervenuto più Silvio" che Umberto Bossi e so che ci sono di mezzo anche alti, alti Pdl e non è che hanno detto chiudi il fascicolo, hanno detto manda, ci sono 50 fascicoli quello era il quinto. Gli hanno detto "inizia a farlo scivolare ventesimo e dopo è passato il tempo, si doveva andare a elezioni a marzo e hanno detto "inizia a metterlo quarantesimo, ma appena arriva l’ordine di tirarlo fuori... fuori tuttò... i fermi, l’utilizzo della macchina   con la paletta, perchè lui sulla macchina c'ha la paletta...".

Ghedini smentisce tutto - Ma il coinvolgimento dell'ex premier è stato smentito in maniera categorica dall'avvocato Niccolò Ghedini: "Che il presidente Berlusconi possa essere intervenuto con la magistratura per ottenere tale risultato è davvero impensabile. Non solo ciò non è mai accaduto, ma si tratta davvero di una supposizione irrealistica e fuori da ogni logica". Ghedini fa notare che: "ogni volta che spunta fuori il nome 'Silvio' le agenzie di stampa lo associano subito a Berlusconi. L'ipotesi è totalmente priva di fondamento e del tutto risibile".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • willyroger

    08 Aprile 2012 - 06:06

    si è sempre saputo che il berlusca faceva affari con il senatur, è nella sua natura fiutare il busines e non la onestà o il bene degli italiani che l'hanno votato e non certo per tutelare i suo grandi interessi. La sua politica era tutta rivolta ai suoi affari,niente per i lavoratori e penssionaati. E'' bello vedere che un lavoratore che ha avuto alfortuna di costruiri una pensione con le sue contribuzioni e dopo aver pagato le tasse sino all'ultimo centesimo perchè gliele toglievano in busta paga , deve assistere impunemente al fatto che le pensioni sono state ridotte dall'inflazione del 30% e dopo un vita di onestà deve soffrere la fame che perchè dei ladroni politicanti se la son spassata ad aumentare il debito pubblico.

    Report

    Rispondi

  • parigiocara

    07 Aprile 2012 - 06:06

    e lei, dopo aver letto l'articolo (per intero) si sforzi anche di capirne il contenuto. E' evidente che il nome "Silvio" le solletica le orecchie le turba i sonni, ma si rilassi ..... questo "Silvio" non è il suo invidiatissimo cavaliere .....

    Report

    Rispondi

  • parigiocara

    06 Aprile 2012 - 18:06

    oppure nascono .... sbeko

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    06 Aprile 2012 - 14:02

    IL dossier non é saltato fuori dai giudici, né dai koko' Munisti ma dalle carte del Trota o dalle sue intercettazioni

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog