Cerca

La famiglia lo manda allo sbaraglio: barba sfatta e occhiali storti in tv

Appena uscito di casa a Gemonio, Bossi assediato dai cronisti dopo le dimissioni da segretario: arruffato e confuso

La famiglia lo manda allo sbaraglio: barba sfatta e occhiali storti in tv

Mai si è parlato della famiglia Bossi come in questi giorni di scandali Lega. Della moglie Manuela Marrone, dei figli Renzo, Roberto e Riccardo. Quella famiglia che molti accusano essere la causa delle disgrazie del Senatur. Che ieri sera, dopo aver dato le dimissioni da segretario in via Bellerio, ha fatto ritorno a casa a Gemonio, dove ha trascorso la notte. Stamattina, quando è uscito per tornare a Milano, è stato assediato da cronisti e televisioni. Combattivo, con l'attacco a "Roma ladrona", ma tradito nella sua determinazione dal suo aspetto: la barba non rasata, i capelli arruffati e in piedi, gli occhiali storti, con una delle due stanghette a mezzo orecchio, potremmo dire a mezz'asta. Dicono che la famiglia, in questi anni, si sia presa gioco di lui approfittando delle cattive condizioni di salute per spendere e spandere a spese del partito. Sarà la magistratura a fare chiarezza su questo. Ma, intanto, ai Bossi viene spontaneo rivolgere una domanda: perchè lo mandate in giro ridotto in quel modo?


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bruno osti

    07 Aprile 2012 - 12:12

    lo dicevi anche per Fini e la casa di Montecarlo? Non riesco a ricordarmi di tuoi interventi simili su chi sputtanava ed insultava la moglie di Fini. Questo, premesso che sono d'accordo con te sull'aspettare la verifica delle accuse.

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    07 Aprile 2012 - 07:07

    Gli ammanchi sono certi, le fonti pure, mancano solo gli avvisi di reato. Eppure il pazzo la butta in caciara lamentando il complotto. Roma ladrona e farabutta, un modo per accendere gli animi dei suoi sostenitori (acritici). Lui sapeva, era stato avvertito dalla segretaria. Ha permesso che soldi pubblici finissero nelle mani della famiglia, per le spese della casa, e per i divertimenti orizzontali della badante terrona. I leghisti onesti dovrebbero stenderlo a terra con tutta la sua cricca. Reguzzoni non ha avuto nessun ruolo in tutto ciò?

    Report

    Rispondi

  • Borgofosco

    06 Aprile 2012 - 21:09

    Buona Pasqua anche a lei Marina e spero che il sole di Sardegna possa miracolosamente, oggi è il Venerdì Santo, sciogliere gli aridi cuori di chi è sempre pronto a crocifiggere chiunque. Nonostante queste tristezze sono certo che anche l'animo più puro di Umberto esterni, nel suo venerdì di passione, l'augurio di una Buona Pasqua a tutti!

    Report

    Rispondi

  • spalella

    06 Aprile 2012 - 20:08

    i LADRI CERCANO SEMPRE DI SALVARSI.... Peccato per lui che anche la segretaria lo abbia sconfessato. Ora deve solo sparire e farsi dimenticare.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog