Cerca

Imu sulla casa, ricetta Pdl: "Sia una tantum e a rate"

Alfano: "E' una botta troppo dura per le famiglie. Voglio subito un incontro con Monti, evitare nuovo aumento dell'Iva"

Imu sulla casa, ricetta Pdl: "Sia una tantum e a rate"

Una botta "troppo dura". Così, il numero uno del Pdl Angelino Alfano, definisce l'Imu, l'imposta sugli immobili erede della vecchia Ici. Una "botta" che gli italiani non si possono permettere in un regime fiscale sempre più stringente. Per questo, dice Alfano in un'intervista al Corriere della Sera, "riapriremo il capitolo fiscale. E proprio a partire dall'Imu". Il leadee del Pdl propone che "sia una tassa una tantum, che non venga riproposta nel 2013 e che sia rateizzata", in modo che la "botta" sia diluita. Il secondo obiettivo è l'Iva, già passata nei mesi scorsi dal 20 al 21%. "Bisognerà lavorare nei prossimi mesi per evitare che a settembre venga aumentata ulteriormente". Tra amministrative e pausa estiva, i tempi per un confronto sono stretti. Per questo Alfano chiede al presidente del Consiglio Mario Monti "un incontro al più presto, al suo rientro dal viaggio istituzionale in Medio Oriente, per un confronto sui contenuti della delega fiscale". Un alleggerimento di Imu o Iva sarebbe per il Pdl un bel gruzzoletto in termini di consenso da portare alle prossime elezioni amministrative.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • criticone

    11 Aprile 2012 - 09:09

    se ci riesci avrai il voto dei tuoi pdl altrimenti farai la figura del povero berattino che si muove quando gli altri tirano i fili.imu è una tassa ingiusta.si devono colpire i ricchi ed i loro patrimoni.

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    10 Aprile 2012 - 19:07

    Ricetta per quelli del Pdl: "Sia una tantum e a rate" mentre per gli altri "ad aeternum e con una botta sola"

    Report

    Rispondi

  • carlo58

    10 Aprile 2012 - 18:06

    la credibilità è una cosa seria. persa una volta persa per sempre. taci fai più bella figura.

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    10 Aprile 2012 - 18:06

    Perdona la ricafede,e passata dall'euforia delle dimissioni di Berlusconi ,alla consapevolezza che è rimasta fregata.Immagina adesso che depressione ha la ricafede.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog