Cerca

Monti può prendere soldi soltanto da noi: i partiti lo tengono lontano

Stop al governo, che voleva un decreto sulla questione del finanziamento pubblico. ABC: facciamo noi. Bastonati solo i cittadini

Monti può prendere soldi soltanto da noi: i partiti lo tengono lontano

 

Udite, udite. ABC, che sta per Alfano-Bersani-Casin,i hanno annunciato che entro mercoledì presenteranno norme per una maggiore regolamentazione e trasparenza del finanziamento pubblico ai partiti. Lodevole iniziativa? Logica reazione ai casi Lusi/Lega? No, quella di ABC è vera paura. Il governo, infatti, aveva ventilato la possibilità di un decreto legge che disciplinasse la questione. "Non è materia dell'esecutivo, ma della politica" era stato il coro che si era alzato unanime da destra a sinistra. Di qui il "facciamo noi". Cioè "facciamo come piace a noi". La cosa di per se farebbe ridere in qualunque altro sistema che non sia quello politico: il soggetto destinatario dei soldi si arringa il diritto di decidere su come quei soldi (che sono dei contribuenti) gli debbano essere erogati. Ma c'è di più. E si chiama ipocrisia o presa per il culo vera e propria. Cioè: i partiti, che hanno dato al governo Monti il mandato di spennarci (perchè loro non volevano farlo per ovvie considerazioni di consenso), rifiutano di riconoscere al governo il mandato di mettergli le mani nelle tasche. A noi sì, a loro no. Più casta di così....

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cbilli

    10 Aprile 2012 - 10:10

    ... non votare più i partiti che hanno governato negli ultimi 20 anni e ci hanno portato a questo disastro, in primis PDL, PD e UDC. Alle prossime elezioni MANDIAMOLI A CASA TUTTI!

    Report

    Rispondi

  • futuro libero

    10 Aprile 2012 - 10:10

    carissimo ti ricordo che questo referendum è già stato fatto. Ma tu lo sai che chi indice un referendum se vince si prende una barca di soldi? E guarda caso chi vuole sempre referendum? Di pietro, e sai perchè? ha trovato il sistema di fregare le persone come te autofinanziandosi alla faccia di tutti i coglioni. Io alle prossime elezioni vado a votare ma voterò solo una persona di cui mi fido, oggi mi fido solo di me stessa, perchè non andiamo a votare tutti noi stessi? Forse potrebbe far capire a questi ladri, non sono politici sono solo ladri e della peggior specie perchè se ne approfittano di persone deboli. Ognuno voti se stesso e vedremo cosa succede oppure votiamo tutti per un politico defunto, in questo caso voterei Cossiga.

    Report

    Rispondi

  • Libero Di Rino (LDR)

    10 Aprile 2012 - 10:10

    I burattinai si comportano da tiranni, egoisti e affaristi senza scrupoli. Il robottino montato ormai esaurito gli stanno togliendo la carica. Il loro intendo di fargli fare i guai e spellare la povera gente l'hanno ottenuto. Ora si presenteranno come i nuovi salvatori della Patria e continueranno a detenere i loro privilegi.SONO UNA MASSA DI LADRI !LE VERE RIFORME STRUTTURALI PER ABBASSARE IL DEBITO PUBBLICO NON SONO STATE FATTE! IL VERO PROBLEMA DEL DEBITO PUBBLICO SONO LORO!!GIORGIO! DAI L'ESEMPIO!!!!!

    Report

    Rispondi

  • silvio47

    10 Aprile 2012 - 09:09

    non sono dalla parte di di pietro, ma stavolta tifo x lui, speriamo di fare un altro benedetto referendum x togliere questo contributo ai partiti, poi lasciatemi lanciare un appello, non andate piu a votare, siamo stufi di questi che ci hanno rovinato e continuano a farlo, è proprio vero si stava meglio quando si stava peggio.

    Report

    Rispondi

blog