Cerca

Rutelli vuole fare il kamikaze: soldi in base ai voti presi

Il leader dell'Api: sono favorevole a un congelamento e a dare il rimborso in base ai voti ottenuti. Un politico che non pensa ai suoi interessi

Rutelli vuole fare il kamikaze: soldi in base ai voti presi

«Noi come Api prendiamo 180.000 euro all’anno, ovvero i rimborsi per le elezioni regionali. Ci battiamo per il taglio di un terzo del finanziamento pubblico. Sono favorevole a un congelamento e a dare il rimborso solo in base ai voti effettivamente presi». Ottima idea il rimborso solo in base ai voti effettivamente presi. E Bravo Rutelli. Finalmente un politico che non pensa ai suoi interessi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • annunziata

    18 Aprile 2012 - 10:10

    rimborsi trasparenti con un tetto in base ai voti ricevuti più le quote dei sottoscrittori,ma solo quote piccole e personali non cedibili.

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    17 Aprile 2012 - 15:03

    Sìììììììì, basta che non siano inferiori a prima ha dimenticato di dire, naturalmente con la inversione degli addendi è verificata la proprietà aritmetica di lasciare intatti i totali.

    Report

    Rispondi

  • encol1

    17 Aprile 2012 - 15:03

    Una , una sola giusta e intelligente proprio non la sa né dire né fare- Dopo aver gironzolato per tutto il così detto arco parlamentare ora si inventa l'impossibile pur di restare incollato alla poltrona- restituisci il trafugato e vattene-

    Report

    Rispondi

  • eureka.mi

    17 Aprile 2012 - 15:03

    Ma se ha cambiato tante volte il simbolo del suo partito non è stato per rinnovarsi ma per prendere maggior denaro. Infatti ha incassato per anni, non so se il finanziamento continua, anche per i ptrcedenti simboli:

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog