Cerca

Formigoni: "Mi vogliono fuori perché dopo il Cav ci sono io"

Il governatore lombardo a Belpietro: "Dopo Berlusconi hanno messo me nel mirino. Ma non mi voglio dimettere"

Formigoni: "Mi vogliono fuori perché dopo il Cav ci sono io"
Roberto Formigoni, ne La Telefonata di Canale 5, a colloquio con il direttore di Libero, Maurizio Belpietro. "Gli attacchi del Corriere della Sera contro di me sono strumentali", si difende il governatore della Lombardia lambito da diverse indagini. "Dopo Berlusconi vogliono eliminare me", ha proseguito Formigoni, che ha aggiunto: "Non ho nessuna intenzione di dimettermi. Abbiamo altri tre anni di buon governo da dare ai lombardi". E su Libero in edicola oggi, martedì 18 aprile, una lunga intervista al governatore lombardo, che non ha dubbi: "Puntano a farmi fuori perché dopo il Cav sono il numero uno".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mpex81

    17 Aprile 2012 - 22:10

    Formigoni, nel suo delirio di onnipotenza, ha detto che anche Gesù si era scelto male i suoi collaboratori. Ma si ricorda anche come è finita ???

    Report

    Rispondi

  • paco1492

    17 Aprile 2012 - 19:07

    Anche questo fenemoneno é pronto per il ricovero

    Report

    Rispondi

  • feltroni ve le suona ancora

    17 Aprile 2012 - 19:07

    faccia di culo!!!

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    17 Aprile 2012 - 17:05

    Vattene Formigoni!! Sei proprio un PIR(el)LONE !!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog