Cerca

Finanziamenti pubblici ai partiti: ecco quanto hanno preso dal 1994

I segretari dei principali partiti non vogliono perdere i rimborsi: la tabella dei soldi erogati in diciotto anni

Finanziamenti pubblici ai partiti: ecco quanto hanno preso dal 1994

I soldi ai partiti. Il dibattito di questi giorni, dopo gli scandali dell'ex tesoriere della Margherita Luigi Lusi e quello dell'ex tesoriere della Lega Francesco Belsito, si concentra proprio sull'opportunità di eliminare i finanziamenti pubblici alla politica. E su questo punto la posizione dei segretari Alfano, Bersani e Casini è stata chiarissima: non bisogna toglierli perché si rischia di consegnare la politica nelle mani delle lobbies.  Il quotidiano Libero in edicola oggi, martedì 17 aprile, pubblica una grande tabella con il totale dei soldi percepiti dalle formazioni politiche dal 1994 ad oggi. Eccone una sintesi per aerea politica, sul nostro quotidiano troverete la suddivisione partito per partito.

Area Lega: 120.260.237,37
Area democratici: 759.599.659,64
Area di centrodestra 916.536.489,85
Aera Udc: 121.396.272, 24
Area Di Pietro (a partire dal 2001) - 53.305.757, 75

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fredboy

    18 Aprile 2012 - 00:12

    Ci prendono proprio per il naso!Si riempiono la bocca in sede di disquisizioni filosofiche con la sovranità del popolo, ma poi la calpestano bellamente in pratica secondo i loro comodi. In primis Napolitano che difende i partiti, poi il famoso ABC che sostiene l'ineluttabilità del finanziamento ai partiti. Ma se il popolo è sovrano tutte le loro ciance stanno a zero.Dovrebbero prendere atto di quello che sostiene la gente e comportarsi di conseguenza,ma se ne fregano e continuano a fare i propri comodi dandosene le giustificazioni che non ci interessano. Vogliamo rappresentanti che sappiano gestire la cosa pubblica guadagnandosi la fiducia giorno per giorno ed anche il necessario sostentamento per la relativa attività con mezzi leciti e legali. Con il proprio lavoro dovrebbero guadagnarsi i contributi sempre alla luce del sole(e non solo oltre i 5000 Euro) dei sostenitori ed eventualmente l'annuale 5 per mille.Poi conti sempre chiari sugli impieghi.

    Report

    Rispondi

  • piffi

    17 Aprile 2012 - 23:11

    Ma stiamo scherzando? Siamo tartassati fino all'inverosimile, disocupazione ai massimi storici e questi cialtroni si preoccupano o ci vogliono far passare da scemi , se non ci saranno i finanziamenti la politica passano nelle mani delle lobby. Chi se ne frega? In america i partiti sono nelle mani delle lobby? No! Sono politici seri, eticamente corretti , meno numericamente, meno pagati, e sprattutto si autofinanziano. Non sputtanano soldi pubblici per intenderci. PRENDETE ESEMPIO.... LADRI , INCAPACI E SUPPONENTI. DOVETE SPARIRE DALLA SCENA PUBBLICA TUTTI!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • ketaon_01

    17 Aprile 2012 - 22:10

    Vi auguro di utilizzarli tutti in farmaci, ospizi , badanti. sedie a rotelle. Ladri bastardi fate vomitare Vergonatevi , dal fantozzino Monti al presidente della repubblica alla faccia da sberle Fornero all'inutile Passra.

    Report

    Rispondi

  • luciorivo64

    17 Aprile 2012 - 22:10

    Solo una parola LADRONI avete demolito il sogno degli italiani LADRONI

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog