Cerca

Monti, ci tartassa poi ringrazia: italiani reagiscono alla crisi

Il premier continua a introdurre nuove tasse ma ringrazia il Paese per la consapevolezza con cui affrontano la crisi

Monti, ci tartassa poi ringrazia: italiani reagiscono alla crisi

Il giorno dopo il vertice notturno che si è svolto nella notte tra il 17 e il 18 aprile, il premier Mario Monti parlando al Coni per la consenga del collar ed'oro, la massima onorificenza del mondo dello sport, ha ringraziato gli italiani: "La consapevolezza con cui tutti gli italiani affrontano questo momento difficile è un segno di maturità da parte dei nostri concittadini". "Le vostre vittorie - ha spiegato Monti rivolgendosi alla platea - sono di ciascuna e ciascuno di voi, ma sono anche del paese. Senza coraggio, tenacia e forza è difficile vincere e senza queste doti che definirei di carattere è facile che si faccia strada la sensazione di ricorrere a scorciatoie. Bisogna mettere anche in conto - ha aggiunto - che a volte dare il meglio di sè può non bastare. La sconfitta, in quel caso, non è indolore ma va messa in conto e bisogna saperla superare". E' in seguito alla sconfitta, per Monti, che bisogna ricorrere a due elementi di fondo: "l'analisi delle cause della sconfitta e la pianificazione del nuovo traguardo".

Appello alle imprese - Per restituire speranza al paese, ha aggiunto Monti, "è la classe dirigente a dovere fare di più: è l’impegno che condivido con tutti ed è un messaggio di speranza anche quello che voi donate agli italiani con le vostre imprese", ha aggiunto Monti rivolgendosi alla platea composta da atleti ed atlete. Monti ha poi ricordato l’anno appena trascorso, all’insegna dei festeggiamenti per il 150esimo anniversario dell’unità d’italia: "durante tutto l’anno milioni di bandiere hanno sventolato dalle finestre delle case degli italiani e più volte ha risuonato l’inno di Mameli. La speranza è che anche nel 2012 il tricolore e l’inno di Mameli continuino a sventolare e risuonare nelle case degli italiani"


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pilite

    18 Aprile 2012 - 16:04

    ... Monti e i politici se ne accorgeranno alle prossime elezioni di come reagiranno gli Italiani che capiscono...

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    18 Aprile 2012 - 16:04

    gli italiani sono tranquillo, ora un po' meno. se non si dà una smossa, ne vedrà tanti in Piazza come in Grecia, in Spagna, allora sarà meno soddisfatto di noi. Vede prof ci stiamo chiedendo se è capace soli di tassarci, senza sfiorare la politica, i partiti, la corruzione. Da quando c'è lei aumenta tutto: la benzina, le tasse, la corruzione, gli anni per andare in pensione ma una fine non si vede. Pensa di tagliare le unghie alla casta o aspetta noi?

    Report

    Rispondi

  • lucia elena

    18 Aprile 2012 - 15:03

    Io noto una sola cosa che il suo sorriso ironico è il biglietto da visita di uno che oltre a impoverirci ogni giorno che passa si prende gioco di noi deridendoci col dire a noi grazie!Lei è una sporca figura degna ombra di quel napolitano che fa vivere nell'agiatezza del dolce far niente obbligatorio i suoi concittadini. Abbiate tutti e due il pudore di stare zitti una buona volta pechè i più del popolo ha un solo desiderio. Quello di farvi sparire.

    Report

    Rispondi

  • ANOTHARJOINT

    18 Aprile 2012 - 15:03

    Cornuti e ringraziati... Ma vaff....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog