Cerca

Formigoni si sente Gesù, Avvenire lo manda al diavolo

Il governatore lombardo: "Anche Cristo aveva amici discutibili". Il quotidiano Cei non gradisce. E lui litiga con L'Espresso

Roberto Formigoni si sente un pò come Gesù: "Anche lui ha sbagliato a scegliersi uno...
Formigoni si sente Gesù, Avvenire lo manda al diavolo
Roberto Formigoni si sente un pò come Gesù: "Anche lui ha sbagliato a scegliersi uno dei collaboratori". Ma questa frase non è piaciuta al mondo cattolico. Il quotidiano Avvenire non ha preso bene l'esternazione e ha bacchettato il governatore della Lombardia. "Il serio e capace Formigoni, che non è affatto indagato, ma negli ultimi mesi ha visto moltiplicare attorno a sè gli indagati, si è difeso ieri dall’accusa di non aver selezionato bene qualche assessore o compagno di vacanze", si legge in un breve corsivo del giornale della Cei. Secondo Avvenire, "non ci sono sentenze da precipitare, ma conclusioni da trarre: poteva e doveva farne a meno, il presidente Formigoni. Di assessori così, di vacanze e compagni di vacanze cosà e di tirare in ballo a sproposito Nostro Signore".

Guarda il video di Crozza che prende in giro Formigoni su LiberoTV

 

 

E lui se la prende con l'Espresso - Formigoni non ha replicato alla lavata di capo dell'Avvenire ma ha invece sparato a zero contro il settimanale L'Espresso. Secondo il governatore, infatti, le immagini indicate dall’Espresso come esclusive e che ritrarrebbero lo stesso Formigoni assieme all’imprenditore Pierangelo Daccò, sono in realtà "bufale esclusive". L’Espresso pubblicherebbe, infatti, "l'unica immagine che ritrarrebbe Formigoni e Daccò fotografati mentre mangiano insieme". Pronta smentita del governatore che ha inviato un tweet ironico: "Espresso cucù, chi c'è nella foto che pubblichi tu?". In altri due tweets il governatore si rivolge direttamente al direttore Bruno Manfellotto e al presidente del gruppo editoriale, Carlo De Benedetti: "Manfellotto, i servizi dell’Espresso sono come le vostre foto: farlocchi". E ancora: "Ingegner De Benedetti, attento, l’Espresso pubblica foto e articoli non credibili".

Caffè offerto - Intanto Formigoni, dal suo sito, lancia il concorso dal titolo "Svela chi è a tavola con Formigoni", invitando i lettori di Formigoni.it a indicare il nome dell’uomo che pranza assieme al governatore. Inviando un messaggio alla news pubblicata sulla pagina web è possibile partecipare al concorso online, aggiundicandosi la maglietta ufficiale di Formigoni.it. Al vincitore del concorso, inoltre, il governatore offrirà uno speciale caffè espresso preparato in occasione di FORcaffè, la tradizionale rubrica settimanale online dedicata all’attualità politica. All’editore, al direttore e al fotografo dell’Espresso, scrive il sito del presidente lombardo, un caffè senza zucchero ma con un pezzetto di carbone.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blu521

    19 Aprile 2012 - 09:09

    Da formigoni alla Chiesa. Roba da matti Salvemini sosteneva che peggio di un clericale c'è solo l'anticlericale. Certe polemiche sembravano sepolte; vedo invece che alcuni vivono con pregiudizi degni di miglior causa. I bananas non sono una prerogativa del pdl, vegetano anche in quella che loro ritengono essere la "sinistra". L'Avvenire per loro è a sovranità limitata

    Report

    Rispondi

  • stabilri

    18 Aprile 2012 - 20:08

    nel ns. digraziato Paese i politici non se schiodano dalla poltrona neanche a cannonate....anche perchè farebbero la fame.

    Report

    Rispondi

  • GMTubini

    18 Aprile 2012 - 19:07

    Ma va?! E chi lo dice?!

    Report

    Rispondi

  • fossog

    18 Aprile 2012 - 19:07

    Hanno una bella faccia tosta... a me sembra più il medioevo, il passato ignorante che resiste piuttosto che il futuro in cui la cultura avanza loro malgrado. Per me dovrebbe cambiare nome.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog