Cerca

professionisti

Federmanager, al via Road show sull’Agenda Digitale

Federmanager, al via Road show sull’Agenda Digitale

Roma, 17 nov. (Labitalia) - Dallo Smart Working alle competenze necessarie a imprese e Pa per fronteggiare la trasformazione digitale. Sono i temi che saranno affrontati nel corso del Road Show organizzato da Federmanager e Federmanager Academy (management school) a partire dal 20 novembre in quattro tappe: Padova, Torino, Napoli, Roma.

"Federmanager -informa una nota dell'organizzazione presieduta da Stefano Cuzzilla- da tempo è impegnata nel ruolo di catalizzatore dell'innovation per favorire l’inclusione digitale e la diffusione della cultura dell’innovazione nel nostro Paese".

Federmanager ha costituito da tempo un Gruppo di lavoro composto da manager esperti nell’Ict che collabora anche con l’Agenzia digitale, l’ente preposto a costruire con istituzioni e rappresentanze delle categorie una cultura e un percorso concreto verso l’Agenda digitale, "con l’intento di sfruttare al meglio le tecnologie dell’informazione e della comunicazione -spiega la nota- per favorire l’innovazione, la crescita economica e la competitività, ma anche l’efficienza ed efficacia di Pa e sanità".

Gli incontri sono stati organizzati in coerenza con le proposte del Gruppo di Lavoro sulle Competenze Digitali promosso dall’Agenzia Digitale con l’obiettivo di diffondere le competenze e le professionalità digitali. Particolarmente interessante è la scelta di realizzare tale percorso coinvolgendo gli stessi esperti del Gruppo di lavoro di Federmanager, nella convinzione che proprio i manager, meglio di qualunque altra figura, possano essere i protagonisti di quella 'rivoluzione digitale' su cui si fonderà il futuro delle aziende italiane e della Pa.

Nello specifico, i temi che verranno affrontati in ciascuna giornata sono: a Padova il 20 novembre si parlerà di Smart Working e di innovazione nel modo di lavorare nelle imprese e nella Pa; a Torino il 23 novembre si discuterà delle nuove prospettive per il manifatturiero e i servizi offerte dall"Internet of Things'; a Napoli il 26 novembre si approfondiranno le competenze per le imprese e la Pa richieste dalla trasformazione digitale.

Infine, il ciclo di seminari si concluderà a Roma il 15 dicembre con una giornata di dibattiti tra rappresentanti delle imprese e delle istituzioni, a confronto e sulle prospettive dell’industria 4.0.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog