Cerca

europa

Tajani, vigileremo per tutelare categorie professionali

Tajani, vigileremo per tutelare categorie professionali

Roma, 20 nov. (Labitalia) - "Nel mondo delle professioni è stato fatto un passo in avanti, per questo vigileremo affinché il mondo delle professioni sia sempre più tutelato e protagonista nell'Unione europea". A dirlo a Labitalia Antonio Tajani, vicepresidente del Parlamento europeo, a margine dell'incontro 'L'Unione europea e i liberi professionisti', riferendosi all'emendamento alla legge di stabilità, che estende anche ai professionisti la possibilità di accedere ai fondi strutturali europei

"In Italia -ha sottolineato- il governo ha accolto le sollecitazioni che venivano dal Parlamento che sosteneva la mia proposta di far utilizzare i fondi europei, che arrivano in Italia, anche dai professionisti, come fossero degli imprenditori. Ora bisogna andare avanti in questa direzione, altrimenti rischiamo di aver avviato un percorso che poi non raggiunge l'obiettivo finale".

"In Europa -ha chiarito Tajani- il mondo delle professioni rappresenta 11 milioni di posti di lavoro e se si vuole uscire dalla crisi noi dobbiamo sostenere chi crea occupazione. Noi dobbiamo mettere tutti i liberi professionisti nelle condizioni di avere meno burocrazia, più accessibilità ai fondi comunitari e una formazione adeguata per partecipare a una competizione che è sempre più globale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog