Cerca

professionisti

Carella (Manageritalia): servizi a persona e imprese settori sviluppo prossimi anni

Carella (Manageritalia): servizi a persona e imprese settori sviluppo prossimi anni

Roma, 29 dic. (Labitalia) - "L'economia reale ci sta indicando quali sono i settori in sviluppo nel prossimo decennio: i servizi alla persona e alle imprese. Tutti quei settori, quindi, che non solo delocalizzabili all'estero e che come il turismo e la moda partono dalla creatività italiana". Lo afferma a Labitalia Guido Carella, presidente di Manageritalia.

"Il governo e la politica in generale -spiega- devono prendere coscienza dell'andamento positivo del commercio e del terziario. Devono dunque recepire le indicazioni che già l'economia ci dà, avviando un percorso che porti verso una crescita reale".

"E' necessario mettere in campo -suggerisce- azioni a medio e lungo termine, piuttosto che puntare ad azioni a breve che, in questo momento, danno sempre più la percezione che si miri al mantenimento del consenso attuale".

"Il settore del terziario e del commercio -fa notare- anche in questi anni di crisi non ha subito variazioni negative in termini numerici; pure a fronte di un turn over a due cifre il numero dei dirigenti associati è rimasto invariato. Anzi, nel 2015 c'è un segnale positivo".

"Alla base -ricorda Carella- ci sono ragioni endogene ed esogene. A livello endogeno, in questi anni, noi abbiamo strutturato un'architettura contrattuale che corrisponde concretamente ai bisogni di tutela professionale e di sviluppo".

"D'altra parte -avverte- questo stato di fatto si collega al modello di bilateralità che, con le rappresentanze imprenditoriali, abbiamo incanalato su criteri di modernità. I fattori esogeni sono sicuramente riferibili a quello che l'economia reale già ci indica, prima ancora della politica e delle indicazioni del governo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog