Cerca

professionisti

Splendori: "Rafforzeremo posizione e specializzazioni Articolo1"

Splendori: "Rafforzeremo posizione e specializzazioni Articolo1"

Roma, 7 mar. (Labitalia) - "Abbiamo scelto Articolo1 e l’abbiamo fortemente voluta proprio per il suo posizionamento e le sue specializzazioni, ormai affermate e radicate nel mercato. Particolare importanza, per la sua peculiarità, riveste, a questo proposito, Alvin, il marchio di Articolo1 che si occupa di categorie protette e il suo portale, www.categorieprotette.it, che intendiamo potenziare". Così Fabio Splendori, patron di Idea Lavoro Spa, agenzia per il lavoro, parla con Labitalia della recente acquisizione di Articolo 1, Soluzioni HR, storico brand del recruiting fondato da Giuseppe Campelli.

I vertici di Articolo 1 vedono ora Fabio Splendori nel ruolo di amministratore unico, Gianni Scaperrotta di direttore generale e nel segno della continuità Fernanda Peterson in quello di Operations Manager.

Splendori spiega così a Labitalia il coraggio di un giovane imprenditore nel puntare su un campo come quello del recruitment: "In realtà provengo dal mondo delle risorse umane, dopo una serie di corsi di specializzazione in HR Management, ho iniziato la mia carriera lavorativa occupandomi di gestione del personale nel settore retail con vari gradi di responsabilità".

"Investire in agenzie per il lavoro (nel 2014 Idea Lavoro, adesso Articolo1) ha rappresentato un salto di qualità che mi consente di operare con più ampio respiro in questo settore che sento particolarmente affine", aggiunge Splendori.

La nuova proprietà, conferma Splendori a Labitalia, "opererà in continuità con la storia di Articolo1, brand posizionato e noto anche e soprattutto per le sue ‘specializzazioni’". Per lo sviluppo dell’azienda "pensiamo di rafforzare maggiormente -aggiunge- le divisioni esistenti, integrandole con Hospitality e It: la nostra aspirazione è diventare reali consulenti dei nostri clienti offrendo una gamma di servizi in outsourcing legati alle risorse umane che va dal payroll alla ricerca e selezione per il Middle Management". Anche per quanto riguarda il personale, Splendori annuncia che "stiamo valutando tutto il capitale umano e procedendo a una graduale integrazione fra le due aziende, in una logica di valorizzazione di ogni singola risorsa".

"Fra le professionalità di Articolo1 e Idea Lavoro non esistono sovrapposizioni -dice il nuovo amministratore unico di Articolo1- e quindi il processo è assolutamente indolore, anche se capisco che le acquisizioni, in genere, possano essere complesse per entrambe le parti". Rimane la sfida di affrontare le nuove frontiere del recruiting. "Stiamo lavorando e ideando -conferma Splendori- processi nuovi e innovativi. Il nostro mondo sta diventando tutto digitale e noi saremo sempre più proiettati verso digitalizzazione e innovazione", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog