Cerca

professionisti

Tutto pronto per i campionati europei dei posatori di parquet

Tutto pronto per i campionati europei dei posatori di parquet

Bolzano, 11 mar. (Labitalia) - I migliori talenti europei nella posa del parquet si sfideranno a Bolzano il prossimo fine settimana, il 12 e 13 marzo. Una lunga attesa è quasi giunta al termine e la Fiera di Bolzano è ormai pronta per ospitare questo importante evento di livello internazionale.

Un artigianato ricco di tradizione come quello dei posatori di parquet è pronto, quindi, a mostrare tutte le proprie peculiarità nell’ambito del primo fine settimana dedicato ad 'Arredo', la fiera di riferimento del settore: numerosi talentuosi apprendisti pavimentisti, provenienti complessivamente da otto Paesi europei, cercheranno di far valere tutte le proprie doti in occasione dei campionati europei dei posatori di parquet.

In totale, saranno sei le nazioni che prenderanno parte ufficialmente alla manifestazione: Germania, Austria, Polonia, Repubblica Ceca, Romania e Alto Adige/Italia. Altri due Paesi (Bielorussia e Ucraina) sono stati invece invitati a vivere la competizione in qualità di ospiti. A rappresentare il team Alto Adige/Italia in occasione della rassegna internazionale saranno proprio due altoatesini, Lukas Tribus di Foiana e Georg Rottensteiner di Renon. Due ragazzi decisamente motivati e già capaci nel recente passato di conquistare un brillante secondo posto in occasione dei campionati 'Worldskills Italy', risultato valso come qualifica per la kermesse continentale.

Il compito dei due giovani e dei loro avversari sarà quello di realizzare un parquet partendo da un disegno ancora sconosciuto e destinato ad essere reso noto solo nella serata di venerdì. Ad idearlo proprio il coach del team Alto Adige/Italia, Andreas Holzer, che nutre grande fiducia sulle potenzialità dei suoi due competitor: “Naturalmente anche Lukas e Georg non hanno ancora visto il disegno che dovranno mettere in pratica, ma ormai da alcuni mesi si stanno allenando con grande impegno per questa rassegna".

"La formazione e l’aggiornamento - ha sottolineato - sono del resto cruciali nei nostri mestieri e a loro toccherà mettere in pratica gli insegnamenti appresi, dimostrando di poter competere con i migliori artigiani di settore a livello europeo. Un obiettivo? Difficile fissarlo: la pressione, il nervosismo e il limitato tempo a disposizione sono fattori cruciali in eventi come questo. Personalmente, comunque, sono fiducioso, ho visto i nostri due concorrenti molto preparati. Sarebbe bello riuscire ad entrare tra i primi tre della classifica”.

Ad organizzare e curare nel dettaglio la manifestazione è stata la sezione di mestiere dei Pavimentisti lvh.apa: “Appuntamenti internazionali di questo genere - ha spiegato il presidente della categoria, Paul Fischnaller - evidenziano sempre l’importanza di una formazione ottimale. Noi pavimentisti/posatori di parquet teniamo molto all’obiettivo di raggiungere un livello formativo unitario in Europa, così come puntiamo ad uguali standard tecnici”.

Oggi, venerdì 11 marzo, i concorrenti, i giurati e i rappresentanti ufficiali delle delegazioni verranno accolti in Fiera. Qui verrà spiegato loro quali saranno i compiti da svolgere e verranno impartite delle lezioni sull’utilizzo dei macchinari. La competizione inizierà nella mattinata di sabato 12 marzo e si concluderà domenica 13 marzo alle ore 12. Seguirà la cerimonia di premiazione dei vincitori.

In occasione della fiera 'Arredo', non saranno solo i giovani pavimentisti a dover mostrare tutto il proprio valore. Oggi e domani il padiglione D ospiterà la tradizionale competizione degli apprendisti falegnami, molto apprezzata nelle proprie ultime edizioni. Nel secondo fine settimana di fiera la scuola professionale di Silandro e la sezione di mestiere dei Pittori e Verniciatori lvh.apa organizzeranno invece la prima sfida tra pittori nell’ambito di 'Arredo'.

Nel frattempo, il Castel Presule di Fiè allo Sciliar ha ospitato un evento tradizionale come l’assemblea annuale dei Pavimentisti lvh.apa. Dopo il saluto del vicepresidente di lvh.apa, Giorgio Bergamo, è stato il presidente della sezione di mestiere Paul Fischnaller a concentrarsi sulle principali tematiche all’ordine del giorno. Tra esse, proprio i campionati europei dei posatori di parquet, presentati dallo stesso Fischnaller, e l’importanza del lavoro di squadra in azienda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog