Cerca

emilia-romagna/bologna

Fidelizzazione cliente e uso social 'must' per acconciatori

Fidelizzazione cliente e uso social 'must' per acconciatori

Bologna, 21 mar. (Labitalia) - "La professione dell’acconciatore sta attraversando un periodo di importanti trasformazioni, basti pensare alle sfide quotidiane che il tradizionale salone deve affrontare per evolversi verso un modello in grado di fidelizzare il cliente e rinnovare il servizio, anche attraverso gli strumenti social". A dirlo Luca Stella, presidente di Camera italiana dell’Acconciatura, in occasione della 49ma edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna, con attività di rappresentanza a favore dell’intera filiera e un’attenzione particolare verso le nuove generazioni.

"In questo scenario -avverte- risulta fondamentale dare supporto alle nuove generazioni che esprimeranno l’eccellenza della filiera dell’acconciatura italiana nel prossimo futuro".

Nel corso della kermesse bolognese, la Camera italiana dell’Acconciatura è presente con una lounge dedicata nel Padiglione 35 unitamente ai propri soci fondatori Cosmetica Italia, Cna Benessere e Sanità e Confartigianato Benessere: un punto di riferimento per valorizzare la categoria e condividere con gli operatori iniziative e novità.

Ai giovani talenti si rivolge l’HairRing, il progetto di Cosmoprof Worldwide Bologna in collaborazione con Camera italiana dell'Acconciatura e il supporto mediatico di Parrucchierando.com. Giunto alla sua quinta edizione, HairRing è dedicato agli acconciatori emergenti under 25 provenienti da tutta Italia. 'Natura e tecnologia: alleanza o diversità?' sarà il tema che ispirerà le esibizioni dei giovani talenti tra allievi di scuole, dipendenti e giovani imprenditori.

Si tratta "di una significativa opportunità di crescita personale e professionale per gli acconciatori under 25 che saranno protagonisti di questo spazio, dove potranno esprimere le eccellenze, i valori e la passione per la professione, presentando dal vivo la loro interpretazione del tema guida".

Novità di quest’anno è, inoltre, il Barber Show: una selezione di acconciatori eccellenti under 30 si esibirà dal vivo, interpretando i trend in crescente sviluppo dell’acconciatura maschile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog