Cerca

lazio/roma

Confassociazioni, Angelo Deiana 'Manager dell'anno'

Confassociazioni, Angelo Deiana 'Manager dell'anno'

Roma, 1 apr. (Labitalia) - Il presidente di Confassociazioni, Angelo Deiana, è stato premiato da Konsumer Italia, una delle più innovative associazioni dei consumatori del Paese, 'Manager dell'anno' per l’attenzione dimostrata nei confronti dei consumatori.

“Grande soddisfazione della confederazione -dice Adriana Apicella, direttore generale di Confassociazioni- per il premio come 'Manager dell’anno' conferito al nostro presidente, Angelo Deiana. Un riconoscimento che sappiamo meritato perché basato soprattutto sui fatti concreti che Deiana ha posto alla base della sua attività pubblica sia come manager che come leader delle professioni associative".

"Il suo sguardo attento e propositivo -fa notare- sul mondo del consumerismo è stato costante nel corso della sua carriera professionale. Ma l’ulteriore elemento della nostra soddisfazione è dato dalla significativa attenzione verso la nostra Confederazione da parte di un mondo di straordinaria importanza come quello dei consumatori. Un interesse, questo, che rende merito dell’immagine chiave di Confassociazioni: quella della staffetta dove noi vogliamo correre con i primi ma senza dimenticare gli altri, anche se fossero gli ultimi. Da qui i nostri hashtag: #laretedellereti, #unitisivince, #noicisiamosempre”.

“Troppo spesso le categorie professionali -ricorda il presidente di Konsumer Italia, Fabrizio Premuti- si sono lasciate ghettizzare in lobby divenendo estranee al contesto sociale. Con Angelo Deiana siamo andati nella direzione opposta ed è per questo che l’abbiamo voluto premiare. Deiana ha messo sempre in evidenza l’importanza di essere connessi e collaborativi". "Ogni professionista -sottolinea- è portatore sano del proprio sapere nel momento in cui crea il circolo virtuoso della condivisione. E' in grado di arricchire la società quando, rapportandosi con gli altri, in particolare con noi consumatori, fa diventare bene comune il proprio know how”.

“Ringrazio Konsumer Italia e suoi organi dirigenziali -afferma Angelo Deiana- per avermi voluto assegnare questo premio. Ho profonda stima di Fabrizio Premuti perché con il suo contributo e quello di una persona altrettanto straordinaria come Marco Recchi, il ponte tra Confassociazioni e Konsumer, possiamo ben sperare di fare qualcosa che sia nello stesso tempo protettivo per tutti e innovativo per molti nel futuro del nostro Paese”.

Presidente di Confassociazioni dal 2013 e di Anpib (Associazione nazionale private & investment bankers) dal 2010, Angelo Deiana è considerato uno dei maggiori esperti di economia della conoscenza e dei servizi finanziari e professionali in Italia. Manager di primari gruppi bancari nazionali e internazionali, docente universitario, è autore di numerose pubblicazioni in campo economico/finanziario. Fra le sue ultime opere, 'La rivoluzione perfetta' (Mind Edizioni, 2014), 'Il capitalismo intellettuale' (Sperling & Kupfer, 2007), e per il Gruppo 24 Ore 'Il futuro delle associazioni professionali' (2010), 'Come fare soldi nei periodi di crisi' (2012), 'Associazioni professionali 2.0' (2013). Attualmente è ceo di Scudo Investimenti Sgr.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog