Cerca

lazio/roma

Chimici, Nausicaa Orlandi eletta presidente

Chimici, Nausicaa Orlandi eletta presidente

Roma, 21 apr. (Labitalia) - Nausicaa Orlandi è la nuova presidente del Consiglio nazionale dei Chimici. Nata a Venezia nel 1976 e residente a Padova, il neo presidente è laureata in Chimica Industriale presso l’università degli Studi di Padova, e già dal 2005 impegnata nell'ambito ordinistico presso l’Ordine Interprovinciale dei Chimici del Veneto come Tesoriere. La Orlandi succede ad Armando Zingales, alla guida del Consiglio Nazionale dal 1997.

“Siamo onorati -avverte- di poter rappresentare per questi prossimi 5 anni la categoria dei Chimici. Ringraziamo per tutto il lavoro svolto Armando Zingales e tutti i consiglieri che tanto si sono prodigati per far crescere la nostra categoria. Competenze, continuità e rinnovamento, questi saranno alcuni dei nostri punti di forza per i prossimi 5 anni per cercare di far crescere, valorizzare e sviluppare la figura del chimico, evidenziando e tutelando il ruolo del chimico nella società attuale, e collaborando con gli Ordini Territoriali nel portare avanti insieme questo obiettivo”.

Nel corso della prima seduta del Consiglio nazionale si è proceduto all’elezione delle altre cariche: Damiano Antonio Paolo Manigrassi (Ordine provinciale di Bari) è stato eletto come vice presidente del Cnc, Daniela Maurizi (Ordine Interregionale di Lazio, Umbria Abruzzo e Molise) è stata eletta segretario, Mauro Bocciarelli (Ordine Interprovinciale di Parma e Piacenza) è stato invece eletto Tesoriere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog