Cerca

lazio/roma

A lezione di 'naso' tra essenze e aromi fai da te

Con la signora dei profumi Laura Bosetti Tonatto

Roma, 9 mag. (Labitalia) - A lezione di 'naso' dalla signora dei profumi per eccellenza, le cui essenze sono tra le più richieste in Italia e all'estero da più di venti anni: Laura Bosetti Tonatto. Per festeggiare i 30 anni di Naso e Parnaso, il laboratorio culturale ideato da per studiare l'utilizzo di essenze e aromi dall'antichità al terzo millennio e per inventare 'profumi d'arte', Laura Tonatto ha infatti organizzato incontri e lezioni indirizzati agli appassionati di profumeria, arte, letteratura, cinema e musica.

Gli appassionati che hanno seguito il celebre naso italiano in questo percorso, davvero unico nella storia della profumeria, potranno così incontrarla e conoscere la sua arte in un calendario ricco di contenuti.

Sono previste due lezioni di teoria e pratica a Milano e a Roma per raccogliere insieme le fila di tanto studio, conoscere l'arte di scegliere e miscelare le essenze. Laura Bosetti Tonatto guiderà i gruppi che si formeranno durante la lezione nella realizzazione di un progetto olfattivo che applicherà le regole dei brief professionali. Un’esperienza didattica unica al termine della quale verrà data una valutazione del progetto presentato.

Laura Bosetti Tonatto ha curato diverse mostre tra cui: 'Caravaggio un quadro, un profumo' per il museo di Stato Ermitage a San Pietroburgo. Per il museo nazionale d’Arte Orientale di Roma ha curato la sezione olfattiva di 'Aromatica: essenze, profumi e spezie tra Oriente e Occidente', ricreando, tra l’altro, l’Acqua Siriana (I secolo a.C.) e l’Acqua Admirabilis (1609) di Giovanni Maria Farina, diventata in seguito la famosa Acqua di Colonia.

E' l’unica esperta del settore che ha saputo esprimere il rapporto esistente tra arte, scienza e cultura in generale. Importanti opere d’arte hanno infatti ispirato la nascita di alcuni suoi profumi. Grazie a un lungo lavoro di analisi e di studio delle opere, Laura Bosetti Tonatto è stata capace di trasformare queste suggestioni artistiche in fragranze, divenute a loro volta capolavori da percepire attraverso il più inusuale dei sensi: l’olfatto.

Ha, inoltre, realizzato una collezione su misura per la Regina Elisabetta II d’Inghilterra. Il 26 novembre 2012, con decreto del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è stata insignita dell’onorificenza di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog