Cerca

professionisti

Dal fisco alla famiglia torna il Festival del lavoro

Roma, 23 giu. (Labitalia) - Dal lavoro al fisco, dalla politica alla famiglia, fino al sociale. Saranno questi e tanti altri i temi al centro della settima edizione del Festival del lavoro (www.festivaldellavoro.it), in programma dal 30 giugno al 2 luglio, a Roma, presso il Centro Congressi Angelicum della Pontificia Università S. Tommaso D'aquino (largo Angelicum 1), e organizzato dal Consiglio nazionale dell'ordine dei consulenti del lavoro e dalla Fondazione Studi dei professionisti.

Alla manifestazione è prevista la partecipazione, tra gli altri, di Angelino Alfano, Simone Baldelli, Renato Brunetta, Brunello Cucinelli, Cesare Damiano, Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio, Giovanni Maria Flick, Beatrice Lorenzin, Marianna Madia, Monica Maggioni, Mauro Moretti, Tommaso Nannicini, Rossella Orlandi, Giuliano Poletti, Maurizio Sacconi, Matteo Salvini, Filippo Taddei.

I partecipanti alla settima edizione potranno scegliere tra i talk-show in Aula Magna, i temi politici e scientifici nell'aula del confronto, l'approfondimento normativo nell'aula del diritto, i tavoli tematici dei laboratori di lavoro, la 'Rete del Sapere' promossa dai Centri studi territoriali, l'aula delle opportunità con gli amici del Festival e l'Agorà del Festival per porre quesiti agli esperti. Quest’anno, inoltre, i lavori si potranno seguire in diretta dal sito www.festivaldellavoro.it.

L'evento prenderà il via in Vaticano con l’Udienza giubilare del Papa, a cui parteciperanno circa 7.000 consulenti del lavoro. Successivamente, alle ore 12, prenderanno ufficialmente il via i lavori, presso la Sala Marconi della Radio Vaticana (piazza Pia 3 - Città del Vaticano), dove si terrà la conferenza di stampa di presentazione dei dati della ricerca 'Famiglia, lavoro, gender gap: come le madri-lavoratrici conciliano i tempi', realizzata dall'ufficio statistico della Fondazione Studi consulenti del lavoro.

L’indagine, che ha messo in relazione famiglie e lavoro e in particolare ha cercato di comprendere in che modo il ruolo genitoriale incide sulla partecipazione al mercato del lavoro da parte delle madri, rappresenta una nuova tappa di un percorso avviato dal Consiglio nazionale dell'Ordine dei consulenti del lavoro con l'istituzione dell'osservatorio del mercato del lavoro all’interno della Fondazione Studi.

E, contestualmente alla ricerca, verrà presentato il libro 'La fatica nelle mani - Lavoro, famiglia e futuro' (Edizioni San Paolo), curato dal Consiglio nazionale dell'Ordine dei consulenti del lavoro con la prefazione di Monsignor Vincenzo Paglia, presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia. Il volume, che sarà il perno attorno a cui ruoterà il Festival del lavoro 2016, sarà disponibile in tutte le librerie a partire dal 1° luglio. Alla conferenza stampa parteciperanno gli autori, a vario titolo, del libro: Monsignor Vincenzo Paglia, presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia; Marina Calderone, presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine dei consulenti del lavoro; Francesco Belletti, direttore del Centro internazionale studi famiglia; Rosario De Luca, presidente della Fondazione Studi consulenti del lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog