Cerca

lombardia/milano

Citterio (Gidp), formazione continua azienda appeal per futuri dipendenti

Milano, 28 set. (Labitalia) - "Essere attrattiva per un'azienda vuol dire fare formazione continua, che consente di rimanere sul mercato e di sviluppare competenze e conoscenze tra i propri dipendenti". Lo dice a Labitalia Paolo Citterio, presidente nazionale dell'associazione direttori risorse umane Gidp-Hrda, in occasione del 'Regional Randstad Award', il premio assegnato da Randstad, secondo operatore al mondo nel mercato dei servizi per le risorse umane, alle aziende del Nord-Est, Nord-Ovest, Centro e Sud in cui i potenziali dipendenti preferirebbero lavorare, sulla base della più importante indagine indipendente di employer branding.

"Lavorare in un'azienda che ti premia -sottolinea- non tanto dal punto di vista economico, ma della formazione è importante. In questo modo, i dipendenti diventano i proprietari dell'azienda stessa e si sentono sempre più coinvolti dagli obiettivi da raggiungere".

"Il welfare è importante, è diventato l'argomento più discusso -assicura Paolo Citterio- dopo il Jobs act. Da quest'anno, chi ha guadagnato fino a 50 mila euro può avere una tassazione ridotta fino al 10% sul premio di risultato fino a 2mila euro. Se, invece, si opta per i servizi di welfare c'è l'azzeramento della tassazione".

"Se poi si fa un contratto aziendale, i 2 mila euro diventano 2.500, senza alcuna contribuzione. La contrattazione nazionale può demandare all'azienda la contrattazione sui servizi di welfare, perché è più facile trovare le soluzioni a livello aziendale", spiega.

"Un fattore di attrazione -aggiunge Paolo Citterio- è anche il brand dell'azienda stessa. Il fatto di appartenere a un 'nome' rappresenta un fattore di appeal importante per un gruppo. Si è portati a guadare a un'azienda con il 'nome' solido che dia garanzie e sicurezza".

"Se l'azienda poi è una multinazionale -conclude- verrà tenuta in maggiore considerazione dagli aspiranti candidati-dipendenti. Il fatto di avere sedi all'estero offre l'opportunità di fare carriera non solo nel proprio Paese, ma anche altrove".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog