Cerca

lazio/roma

Anammi, laurea in economia aziendale per amministratori 2.0

Anammi, laurea in economia aziendale per amministratori 2.0

Roma, 7 ott. (Labitalia) - Al via un nuovo corso di laurea triennale in Economia aziendale, con uno sguardo specifico sul mondo del condominio. L’iniziativa, unica nel suo genere, parte dall’accordo che l’Anammi, l’Associazione nazional-europea degli amministratori d’immobili, ha siglato con Universitas Mercatorum, l’ateneo delle Camere di commercio. L’innovativa proposta didattica, basata sulle metodologie e-learning, è denominata 'Gestione impresa-condominio'.

In particolare, l’accordo prevede, in esclusiva per gli iscritti all’Anammi, abilitati all’esercizio della professione di amministratori secondo la legge 220 del 2012 e in regola con l’obbligo di aggiornamento professionale annuale, l’accesso diretto al secondo anno. In pratica, chi ha già superato l’esame da amministratore e ha svolto l’attività di formazione continua riceverà dall’Associazione un apposito attestato che gli permetterà di certificare i crediti formativi conseguiti e di 'saltare' un anno di corso. Inoltre, i soci potranno contare su un’agevolazione per il pagamento delle tasse universitarie.

“E’ una possibilità straordinaria per i nostri professionisti -afferma Giuseppe Bica, presidente dell’Anammi- che, in questo modo, possono avvalersi di un ulteriore approfondimento formativo, mettendo a frutto quanto già appreso nelle nostre aule”.

Il corso 'Gestione impresa-condominio', modulato on-line, comprende una serie di esami che spaziano dall’economia politica al marketing, dal diritto privato alla statistica, prevedendo anche un approfondimento sulle materie condominiali. I dirigenti dell’associazione saranno direttamente coinvolti nell’organizzazione del corso di laurea e nella lezioni: in questo modo, l’esperienza e le competenze acquisite in questo ambito verranno messe a disposizione degli stessi studenti.

“La nostra associazione -spiega il presidente Bica- lavora fin dalla costituzione alla costante professionalizzazione dell’amministratore di condominio; la collaborazione con Unimercatorum prende avvio proprio con l’obiettivo di consentire ai nostri soci di essere sempre più al passo con i tempi, garantendo al tempo stesso le esigenze degli utenti finali, ovvero i condomini”.

"Inoltre -aggiunge- la laurea triennale, biennale per gli amministratori Anammi, dà la possibilità di ampliare gli orizzonti professionali dell’amministratore. A nostro avviso, è ormai ineludibile una formazione specialistica, capace di creare veri e propri manager del condominio pronti a rispondere alle necessità di un settore sempre più complesso, con una giurisprudenza in continua evoluzione”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog