Cerca

lazio/roma

Poletti a consulenti lavoro: "Serve collaborazione su alternanza scuola-lavoro"

Poletti a consulenti lavoro: "Serve collaborazione su alternanza scuola-lavoro"

Roma, 30 nov. (Labitalia) - "Sull'alternanza scuola-lavoro serve la vostra collaborazione. Abbiamo necessità di portare un milione e mezzo di giovani nel progetto nel triennio e il ruolo dei vostri studi con le imprese è fondamentale". Così il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti è intervenuto, con un contribuito video, alla tredicesima edizione del 'Forum Lavoro', organizzato dalla fondazione studi dei consulenti del lavoro, in corso questa mattina.

Per Poletti c'è la necessità di una collaborazione con i consulenti del lavoro "per farsi carico di un progetto che riguarda il futuro dei nostri giovani ". E secondo il ministro del Lavoro il contributo dei consulenti non si fermerà nei prossimi mesi solo all'alternanza scuola-lavoro "visto che nella legge di bilancio ci sono tanti temi sui quali la vostra professione ha la possibilità di esercitare la propria attività e il proprio contributo. Ad esempio adesso i consulenti possono intervenire nella procedura delle dimissioni on line".

E a livello previdenziale, ha aggiunto Poletti, "abbiamo deciso di rendere utilizzabile anche per le casse previdenziali privatizzate dei professionisti la possibilità del cumulo gratuito, superando un' ingiustizia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog