Cerca

Roma: 270 persone sgomberate a Collatina, in corso demolizione 100 baracche

Cronaca

Roma, 20 apr. - (Adnkronos) - E' ancora in corso lo sgombero avviato questa mattina in un campo nomadi abusivo in via del Flauto, nel quartiere Collatino a Roma. Sul posto gli agenti della polizia municipale e della polizia. Nell'insediamento composto da circa 100 baracche vivevano 270 persone tra cui donne e minori. L'assessorato ai servizi sociali del Comune di Roma ha offerto alle donne e ai bambini l'accoglienza nel centro di Castelnuovo di Porto che non e' stata accettata, come sottolinea il delegato del sindaco di Roma alla sicurezza, Giorgio Ciardi, ''nonostante le pericolosissime condizioni in cui vivevano''. Sono in corso in questo momento le operazioni di demolizione dell'area che verra' poi riconsegnata alla proprieta' per la bonifica.

''Si tratta del 74esimo sgombero dal 1 aprile - spiega Ciardi all'ADNKRONOS - per recuperare aree in condizioni degradate nella consapevolezza che queste operazioni servono a restituire dignita' e sicurezza ai quartieri che finora hanno ospitato questi insediamenti, ma anche a evitare che all'interno degli insediamenti si creino condizioni pericolose come quelle che hanno portato a vere tragedie come accaduto in via Appia. Dal monitoraggio nelle aree limitrofe sono stati rilevati solo 4-5 tentativi di reinsediamento''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog