Cerca

Nucleare: Tondo, Fvg interessato a slovena Krsko ma per ora niente cifre

Economia

Trieste, 20 apr. - (Adnkronos) - Il presidente del Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo, ribadisce all'ADNKRONOS l'interesse della Regione in un eventuale investimento nella vicina centrale nucleare slovena di Krsko, innanzitutto per la sua sicurezza, ma afferma che non e' il momento di parlare di cifre. ''In questa fase -spiega- ha poco senso parlare di numeri, e' la fase dei ragionamenti politici a livello nazionale, macroregionale e internazionale''.

Il governatore non ritiene che questa disponibilita' del Friuli Venezia Giulia vada nella direzione opposta a quella del comune sentire, che non potra' piu' esprimersi nel referendum di giugno... ''Penso proprio di no, perche' il grande parlare di nucleare dopo i fatti del Giappone -ribadisce Tondo- e' pesantemente e giustamente condizionato dal tema della sicurezza degli impianti. Quindi, in un investimento che da parte nostra veda prioritariamente il tema della sicurezza, non c'e' contraddizione''.

Naturalmente, questo significa che il Friuli Venezia Giulia potrebbe investire sulla sicurezza di una centrale nucleare ormai di vecchia generazione ma anche per il suo ampliamento, per poter avere energia dalla Slovenia... ''Il ragionamento va fatto complessivamente, pero' con delle priorita''', conclude Tondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ernst

    21 Aprile 2011 - 00:12

    Non si rassegna! Che investa i suoi soldi, non quelli dei cittadini! Prima o poi se non vuole perdere un bel po' di consensi, vedrete che cambierà direzione.

    Report

    Rispondi

blog