Cerca

25 aprile: Lucca, a Sant'Anna di Stazzema all'insegna della pace (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Il 2011 e' l'anno del 150 anniversario dell'Unita' d'Italia. ''E' doveroso, da parte di tutti noi, ricordare questa fondamentale tappa della nostra storia. L'Italia unita e' un dono che le generazioni passate ci hanno lasciato e tocca a noi conservarlo e far crescere sempre di piu' il sentimento di appartenenza. Lo stesso dicasi per la Costituzione, Carta fondante della Repubblica: un bene da amare e da rispettare. Il messaggio che vogliamo dare con la presenza del sindaco di Essen e' quello di un' Europa sempre piu' unita, un'Europa di popoli, che viva in pace e in armonia consapevole degli errori del passato ma con lo sguardo rivolto sempre in avanti''.

L'impegno per Sant'Anna in questi anni e' stato grande per fare crescere il Parco Nazionale della Pace come ricorda Silicani. ''Dopo l'inaugurazione del nuovo Museo nel 2007, la sistemazione della piazza della chiesa e dell'area sacrale e la cantierazione del secondo lotto per il centro di accoglienza, si sta compiendo un ciclo di opere e di strutture funzionali alla Fondazione che gestira' il Parco Nazionale della Pace per accogliere le migliaia e migliaia di giovani che ogni anno salgono a Sant'Anna, per la formazione alla pace''.

Le celebrazioni per il 25 aprile prevedono i saluti, con inizio alle 10:30 all'interno del Museo Storico della Resistenza, da parte del sindaco di Stazzema Michele Silicani, il sindaco di Essen Rolf Fliss e orazione ufficiale di Stefano Baccelli, presidente della Provincia di Lucca, con particolare riferimento al 150° Anniversario dell'Unita' d'Italia. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog