Cerca

Milano: coltiva marijuana in casa, arrestata riminese con 12 kg di 'erba'

Cronaca

Milano, 20 apr. (Adnkronos) - Coltivava marijuana in casa, ma un cane antidroga della Guardia di Finanza l'ha tradita. Una giovane riminese, segnalata dal fiuto di un cane delle Fiamme Gialle durante un controllo alla Stazione Centrale di Milano nell'ambito dell'operazione 'Hirisk' nel passato fine settimana, e' stata arrestata e ora rischia da sei a vent'anni di carcere.

Gli accertamenti di polizia, compresa la perquisizione del domicilio a Milano e della residenza a Rimini dell'indagata, hanno portato al sequestro di un vero e proprio laboratorio botanico, con annessa coltivazione di piante di canapa, un bilancino di precisione, 64 piante di marijuana, 448 semi di marijuana finemente selezionati, marijuana gia' essiccata di diversa specie e natura, per un totale complessivo di oltre 12 chili di sostanza stupefacente.

I controlli nell'ambito dell'operazione Hirisk hanno portato anche al sequestro di ulteriori 500 grammi di cocaina, di due autovetture e l'arresto di altri tre responsabili. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog