Cerca

Fisco: condannati per frode 59 promotor e clienti Mediolanum

Cronaca

Milano, 20 apr. (Adnkronos) - Sono 59 i promotor e clienti di Mediolanum condannati oggi, con patteggiamenti e riti abbreviati, dal gup di Milano Fabrizio D'Arcangelo nell'ambito dell'inchiesta condotta dal pm Roberto Pellicano su un giro di fatture false create per evadere il fisco per una cifra che complessivamente, per tutti gli indagati, si aggira attorno ai 10 milioni.

Oggi in 51 hanno ottenuto il patteggiamento con pene massime di 6 mesi, in alcuni casi convertite in sanzioni pecuniarie. Otto le condanne in abbreviato tra le quali un verdetto di quattro mesi (convertiti in una sanzione pecuniaria da 4.500 euro) nei confronti di Oscar di Montigny, assolto per alcune contestazioni, responsabile dell'area di sviluppo delle rete di Mediolanum e legato alla famiglia del presidente Ennio Doris. In abbreviato le condanne hanno visto pene comprese da un mese ad un anno. Uno degli indagati e' stato assolto con formula piena mentre altri cinque sono stati prosciolti per aver beneficiato dello scudo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog